Attenzione a condividere i link in chat, posso scoprire dove ti trovi! Sembra assurdo, ma è così: ecco come ci riescono

Pensi che qualcuno ti stia spiando? Forse ha scoperto dove abiti, e non per magia: guarda questa pericolosa trappola.

La possibilità che qualcuno possa tracciare la nostra posizione non è bassa. Esistono diversi trucchi con cui riuscirci, e sono facili da eseguire. Dipende anche dal software che si sta utilizzando, e i cybercriminali non sbagliano mai. Per questa ragione le società di sicurezza informatica avvisano gli utenti da sempre, suggerendo loro di fare attenzione. Soprattutto quando si tratta di aprire link in chat sconosciuti.

Trappola sulle chat per scoprire gli indirizzi ip
Attento a questi link in chat: sono pericolosi – Tecnozoom.it

Alcune volte questi link possono essere delle vere e proprie trappole. Degli inganni che riescono a prendere in giro l’utente quando meno se lo aspetta. E quello che sorprende è che succede in tutte le piattaforme, non su una categoria specifica. Potrebbero tracciare il nostro indirizzo IP, risalendo alla nostra posizione, su WhatsApp o su Instagram per esempio. Alle volte non ha alcuna importanza quale piattaforma sia.

Link in chat pericolosi, non devi aprirli assolutamente: tracciano la tua posizione

Come ci riescono? Di solito utilizzano dei siti che esistono, conosciuti anche come “IP Logger”. Queste piattaforme forniscono uno strumento facile per riuscirci, cioè un link che contiene al suo interno una foto. Le immagini possono essere dei meme, delle GIF oppure delle semplici foto che raffigurano qualcosa. All’apparenza non sono pericolose, ma ciò che le rende “spaventose” è quello che accade dietro le quinte.

Trappola sulle chat per scoprire gli indirizzi ip
Potrebbero tracciare la tua posizione con un solo link – Tecnozoom.it

Il cybercriminale, appena riesce a far cadere in trappola l’utente, ottiene il suo indirizzo IP. Il sito fornisce ogni genere di informazione possibile sulla locazione, come la nazione o la regione d’appartenenza per esempio. Non si può sapere che cosa succede, ecco perché è una situazione molto pericolosa. Se si trattasse di un rapinatore esperto potrebbe raggiungerci ed entrare in casa nostra, oppure informarsi su di noi e rubare dei dati sensibili.

Il miglior consiglio che si possa dare è questo: fate attenzione ai link. Se contengono dei domini strani, oppure sono molto lunghi, non apriteli. Potete capire se si tratta di un IP Logger da una dicitura, che non trae in inganno un utente esperto. Se una persona vi ha inviato quel link sta cercando di ottenere la vostra posizione. Comunque sia è sempre importante denunciare alla Polizia Postale queste situazioni. Capirete da soli se sarà necessario farlo o meno: tenetelo a mente.

Impostazioni privacy