600 euro per camminare: l’app che ti permette di risparmiare con risultati eccezionali

Esiste un’app che ti permette di risparmiare e raggiungere risultati davvero sorprendenti: scopri nei dettagli come funziona.

Il mondo della tecnologia propone sempre più delle soluzioni che riescono a catturare l’attenzione degli utenti. Di recente si sta diffondendo un’applicazione che paga per camminare, convertendo i passi che si svolgono durante la giornata in moneta virtuale.

600 euro camminare app
Un’app paga per camminare – (Tecnozoom.it)

Camminare è un’attività che fa bene al corpo e alla mente ma da ora in avanti, e grazie ad un’app, farà bene anche al portafoglio visto il possibile risparmio di 600 euro. Questi elementi sono alla base dell’applicazione WeWard, una piattaforma che trasforma la camminata in un’attività anche remunerativa.

Il guadagno virtuale poi potrà essere utilizzato per acquistare prodotti, servizi oppure fare beneficenza. Proprio per questo motivo vale la pena capire il funzionamento dell’app così da risparmiare e dare un aiuto anche all’ambiente.

Come funziona WeWard: l’app che ti paga per camminare

L’applicazione WeWard permette di poter guadagnare semplicemente camminando. L’aiuto fornito da questa piattaforma viaggia anche in direzione ambientale perché ci permette di non fare ricorso all’auto, risparmiando anche sulle varie spese inerenti al veicolo.

Come funziona app WeWard
L’app WeWar fa bene alla salute, all’ambiente e al portafoglio – Foto Facebook: wewardapp – (Tecnozoom.it)

Utilizzare questa app è molto semplice dato che essa è disponibile gratuitamente sia per Android sia per iOS. Una volta scaricata non si dovrà fare altro che avviarla e camminare. L’app conterà i passi che si eseguono ogni giorno e li trasformerà in wards, la moneta virtuale della piattaforma. WeWard paga al raggiungimento di una specifica soglia: quando si superano i 3.000 passi oppure i 5.000 e 10.000 passi. Al superamento di determinati numeri si vedrà il conto dell’app aumentare e la possibilità di spendere quanto accumulato nei negozi convenzionati.

Il reale spirito dell’applicazione non è guadagnare denaro ma dare un apporto positivo alla salute. Superare le soglie prefissate fa capire di essersi concentrati sulla camminata avendo messo da parte i mezzi di trasporto più comodi. Proprio per questo motivo l’applicazione è utile per il risparmio di una discreta cifra.

Le tabelle dell’ACI mettono in evidenza un costo dell’auto di media cilindrata è di 0,4-0,5 euro al km. Ipotizziamo di dover fare 5 chilometri per 5 giorni che diventano 100 km al mese non con l’auto. In questo caso ci sarebbe un risparmio di 50 euro al mese pari a circa 600 euro all’anno. Insomma l’app WeWard riesce a stabilire un nuovo standard che tocca la salute fisica, la salute ambientale e quella del portafoglio.

Impostazioni privacy