Google, arriva il dispositivo che misura la febbre? Come stanno le cose

A breve potresti misurare la febbre grazie ad un dispositivo fornito da Google. Ti sembra impossibile oppure fantascientifico? Eppure non è così, lo potrai fare veramente. Ecco tutti i dettagli.

Cosa fai quando pensi di avere la febbre? I rimedi, di solito sono due: il primo, molto più rudimentale, è quello di poggiare una mano sulla fronte e provare a capire qual è la temperatura del tuo corpo. L’altro, sicuramente più preciso, è quello di prendere un termometro e capire in pochi secondi se hai la febbre. C’è chi utilizza ancora il termometro con il mercurio, il quale ha bisogno di qualche minuto per indicare la temperatura corporea, ma quasi tutti hanno un dispositivo elettronico in casa ormai.

Google temperatura febbre
Google misura la febbre- (Tecnozoom.it)

Basta avvicinarlo alla testa o ad un braccio e, in pochissimi secondi, potrai visualizzare la temperatura del tuo corpo sul display, in modo da comprendere se hai la febbre oppure no. Questi dispositivi sono sul mercato da diversi anni, ma hanno avuto un vero e proprio boom durante la pandemia, quando misurare la febbre era un’azione molto importante e da ripetere quasi quotidianamente. E se da oggi potessi misurare la temperatura del tuo corpo grazie a Google? Tra poco potrebbe essere possibile, almeno secondo alcuni rumors che girano nel web.

Google misura davvero la febbre?

Alcuni giorni fa è stato presentato Google Pixel 8, ma sembra che gli utenti non ne stiano parlando molto bene online. Ci sono molte perplessità, soprattutto sul sensore che misura la temperatura, presente nella versione pro. Sono tanti coloro che si chiedono a cosa serva quel sensore, perché non è così scontato che venga utilizzato dal dispositivo per misurare la febbre. E allora a cosa serve esattamente? Tra poco proveremo a dare una risposta più precisa.

Misurare la febbre
Chissà se hai la febbre- (Tecnozoom.it)

In realtà, il termometro non può misurare la temperatura del tuo corpo, almeno per il momento. Ad oggi, Pixel 8 Pro non ha ancora ricevuto le autorizzazioni cliniche per farlo. L’applicazione legata alla temperatura, quindi, non potrà essere utilizzata dagli utenti fino a quando non arriveranno queste certificazioni. Per quanto riguarda le tempistiche, sembra di parlare di un vero e proprio mistero. Da un lato, c’è chi dice che arriveranno tra qualche giorno, ma c’è chi ipotizza che se ne parli direttamente nel 2024.

In questo momento, puntando il dispositivo verso la propria fronte, è possibile leggere la temperatura, ma sembra che i risultati siano poco attendibili. Ecco perché bisogna aspettare che arrivino le certificazioni cliniche. Fino a quel momento, misurare la febbre attraverso Pixel 8 Pro potrebbe essere inutile. Gli utenti sono molto delusi perché puntavano molto sul sensore che misura la temperatura, ma dovranno aspettare ancora un po’ di tempo prima di poterlo sfruttare al 100%.

Impostazioni privacy