Registra un video con Android anche a schermo spento: l’app da scaricare subito

Sapevate che esiste un’app per registrare video con Android a schermo spento? Ecco di cosa si tratta, vi tornerà utilissima.

La fotocamera è da sempre una delle funzionalità più apprezzate in assoluto quando si tratta di registrare un video con lo smartphone. Negli ultimi anni le aziende produttrici ci hanno puntato in maniera sempre più insistente, sia con sensori di ultima generazione per catturare ogni momento al massimo della qualità che con software in grado di modificare in automatico i risultati finali.

Seguite questo trucco per registrare video su Android con lo schermo spento
Come registrare video da smartphone Android con lo schermo spento – Tecnozoom.it

E non è finita qui, perché probabilmente già sapete dell’esistenza di alcune app di terze parti che vi permettono di accedere ad ancor più potenzialità del vostro telefono. Così da non avere più problemi e di ottenere foto e video ai limiti del professionale. Tra le altre, c’è un’app che di recente sta facendo parecchio parlare in positivo.

La sua peculiarità? Poter registrare video anche con lo schermo spento su Android. Ecco come si chiama e cosa fare per sfruttarla. In certe situazioni, soprattutto in caso di pericolo, potrebbe tornarvi utile utile registrare video di nascosto. Con lo schermo che rimane nero così che chi vi sta intorno non sa cosa state facendo.

L’app per registrare un video con Android a schermo spento: ecco come funziona

Esiste infatti una comoda applicazione disponibile per Android che può essere attivata in qualche istante e farà il “lavoro sporco” al posto vostro. Vi consigliamo di utilizzarla con cautela, senza rischiare di andare a infrangere le regole sulla privacy.

Cosa sapere sull'app Jet Black Screen Video Recorder
Come funziona l’app Jet Black Screen Video Recorder per Android (screenshot Play Store) – Tecnozoom.it

Il servizio in questione si chiama Jet Black Screen Video Recorder, ed è un comodo servizio gratuito che potete trovare comodamente nel Play Store di Google. Una volta averlo scaricato, apritelo e concedete tutti i permessi del caso. Ora fate un test aprendo la fotocamera standard del telefono. Vi ritroverete in mezzo allo schermo un lucchetto, da cliccare per far partire il funzionamento dell’app vera e propria.

Ora fate tap sul tasto per registrare e come per magia, anche bloccando lo schermo il telefono continuerà a riprendere ciò che state inquadrando con il sensore posteriore. Una volta averlo sbloccato e chiuso la registrazione, provate ad andare nella Galleria e vedrete che vi verrà mostrato il video completo con tutto ciò che avete inquadrato di nascosto. Una feature incredibile e che è completamente gratuita, sempre disponibile col vostro smartphone Android scaricando una semplice applicazione.

Impostazioni privacy