Ricordi Kitt di Supercar? Oggi puoi far parlare anche la tua auto con CarGPT

Ricordi Kitt di Supercar? Oggi la tecnologia offre la possibilità di far parlare la tua auto: scopri come con CarGPT.

Gli anni ottanta hanno portato in evidenza tantissimi contenuti tra cui la celebre serie statunitense Supercar in cui è presente Kitt che riusciva a rendere parlante un’automobile. Molti ricorderanno il veicolo nero dotato di una tecnologia futuristica in cui il nome non è altro che l’acronimo di Knight Industries Two Thousand.

Kitt Supercar CarGPT
Puoi far parlare la tua auto come Kitt di Supercar – Screenshot YT: @NBCClassics – TecnoZoom.it

Supercar è sicuramente una delle serie più importanti del suo genere, in grado di raggiungere più generazioni grazie al rapporto tra il protagonista e la sua auto. D’altronde vedere negli anni ottanta una tecnologia così sviluppata non poteva che scatenare l’interesse del pubblico americano prima e mondiale poi.

Da quegli anni, la tecnologia ha compiuto dei passi in avanti davvero eccezionali, a tal punto di portare Kitt di Supercar nella propria auto grazie all’applicazione CarGPT. Con quest’ultima si darà al proprio veicolo un’altra impostazione generando così un’esperienza completamente inedita: scopriamo insieme come funziona CarGPT.

Parla con la tua auto con CarGPT: l’applicazione ricorda Kitt di Supercar

La serie supercar ha messo in scena qualcosa di nuovo riuscendo a creare un rapporto tra uomo e macchina molto divertente e interessante. Il protagonista Michale Arthur Long, interpretato da David Hasselhoff, condividerà la sua vita con Kitt, un’automobile quasi indistruttibile e controllata dall’intelligenza artificiale che le permette anche di parlare. Quest’ultima caratteristica è ora possibile sempre grazie all’IA ma con un’app in particolare, CarGPT.

Come funziona CarGPT
CarGPT fa parlare la tua auto – TecnoZoom.it

Scaricando CarGPT si potrà parlare con la propria auto mentre si è in viaggio ascoltando le risposte che provengono da una voce molto simile ad una umana. Al momento è possibile scaricare l’APK dell’app andando ad installare il file ma a breve dovrebbe arrivare la versione per Google Play.

CarGPT si collega perfettamente ad Android Auto consentendo al guidatore di poter usufruire di moltissime funzioni come indicazioni stradali, consigli musicali e tanto altro. Insomma, questa app si presenta come il copilota perfetto e utile in ogni occasione grazie a delle risposte che arrivano tramite l’attivazione vocale, così da non dover digitare nulla per attivare le varie impostazioni.

L’esperienza che promette di regalare CarGPT è quella di un viaggio intelligente pianificato anche attraverso l’utilizzo dell’applicazione. Quest’ultima darà accesso ad una serie di informazioni, video e immagini specifiche e dedicate facendo in modo di non trascurare nessun dettaglio del percorso desiderato. Dunque, CarGPT non solo conduce indietro nel tempo riportando a Supercar ma spinge verso il futuro grazie al supporto promesso.

Impostazioni privacy