Sei un appassionato della bicicletta? Scarica subito queste App: non potrai più farne a meno

Per chi va in bicicletta tutto quello che serve è un percorso da fare e tempo ma se ti dicessimo che invece ci sono alcune app che possono essere estremamente utili?

Portare lo smartphone mentre si fa attività fisica può essere un modo per avere a portata di mano assistenza in caso di incidente. E del resto una passeggiata, a piedi o su due ruote, anche su un percorso che si conosce molto bene può nascondere qualche insidia.

le migliori app per chi va in bicicletta
Bicicletta e smartphone, le app da avere – tecnozoom.it

Ma oltre ad essere uno strumento di sicurezza in più, avere uno smartphone mentre vai in bicicletta significa anche avere a disposizione uno strumento su cui puoi scaricare alcune app molto interessanti.

Alcune funzionalità sono già presenti nei sistemi operativi di moltissimi produttori di smartphone. Tanti hanno per esempio la funzione benessere con cui puoi monitorare l’attività che svolgi ma è chiaro che avere invece una app pensata per la bici è un’esperienza diversa e superiore.

App per quando si va in bicicletta, cosa scaricare subito

Un’app molto completa per chi ama andare in giro in bicicletta è OutdoorActive. Una piattaforma disponibile anche in italiano con oltre un milione di percorsi creati anche da esperti delle attività fuori porta. Il servizio offerto da OutdoorActive controlla anche la sicurezza, grazie alla possibilità di inviare segnalazioni in tempo reale.

quali app scaricare se ti piace la bicicletta
Sicurezza e community, le app per la bicicletta – tecnozoom.it

Funziona, come è facile immaginare, non soltanto per gli amanti delle due ruote ma anche se vuoi concederti una passeggiata o addirittura darti all’alpinismo. Un’altra app interessante e con funzioni di sicurezza oltre che di gestione del percorso è Bike Computer.

Aggiungendo uno smartwatch o un cardiofrequenzimetro con Bike Computer è possibile conoscere tutte le caratteristiche del percorso e dell’allenamento che hai fatto ed essere sempre protetto. In caso di incidente invia un allarme e, sfruttando il GPS, permette la rapida individuazione su qualunque mappa e qualunque percorso. E a queste funzioni di individuazione unisce anche un report della velocità nel momento in cui si è verificato l’incidente.

Sono informazioni che ovviamente aiutano i soccorritori. Una terza app che puoi scaricare, soprattutto se sei alla ricerca di un ulteriore stimolo per l’attività all’aria aperta o vuoi condividere le tue uscite in bicicletta con chi è come te, è Strava.

L’app è pensata per essere sincronizzabile su tutti i device tecnologici che potresti possedere ed è quindi molto facile utilizzarla per condividere i tuoi progressi sul campo. L’aspetto più interessante di Strava è proprio la community che si può generare condividendo l’attività sportiva.

Da ultimo ti segnaliamo Cyclemeter. Si tratta di un’app multiuso che funziona non soltanto con la bicicletta ma anche nel caso in cui decidi di andare in giro a piedi. La particolarità di Cyclemeter è che consente aia di seguire i propri progressi sia di organizzare e programmare gli allenamenti futuri lasciando che poi sia l’app a tenerne traccia come se avessi un tuo allenatore sempre a disposizione.

Impostazioni privacy