Telegram ti fa consumare troppa batteria? Questo trucco ti salverà la vita

Gli esperti svelano il trucco per risparmiare la batteria del telefono quando si utilizza l’applicazione Telegram.

Parliamo di un’applicazione di messaggistica che è riuscita a imporsi come un’ottima alternativa ad altre opzioni sul mercato, come WhatsApp: una delle ultime innovazioni che questa app ha presentato non molto tempo fa è una funzione progettata per risparmiare la durata della batteria durante l’utilizzo dell’applicazione.

Come risparmiare autonomia con Telegram? L'opzione che non avete visto
Come funziona la modalità risparmio energetico su Telegram (tecnozoom.it)

L’uso costante delle applicazioni di messaggistica porta inevitabilmente ad un consumo intenso della batteria del telefono, soprattutto quando si effettuano chiamate. Fattori come l’accesso al WiFi o l’uso del microfono e della fotocamera – così come lo schermo del telefono – influiscono negativamente sulla durata della batteria. Tuttavia, Telegram ha introdotto una soluzione per mitigare questo impatto e massimizzare l’efficienza energetica.

Cos’è il risparmio energetico di Telegram per far durare la batteria del telefono

Telgram ha di recente introdotto una funzionalità nelle versioni mobili dell’applicazione e, sebbene non sia attivata per impostazione predefinita, si presenta come una buona possibilità per quegli utenti che desiderano ottimizzare le prestazioni della propria batteria. La funzione si attiva se l’utente lo decide, quindi non è affatto invasiva, e può essere configurata per attivarsi automaticamente quando la batteria del dispositivo raggiunge una percentuale minima. La funzione Risparmio energetico centralizza diverse opzioni all’interno dell’app che, sebbene utili, possono essere disabilitate per risparmiare efficacemente la batteria durante i momenti critici, come quando la batteria è scarica. Ciò consente agli utenti di rimanere connessi su Telegram finché non trovano un punto di ricarica per il proprio dispositivo.

Telegram introduce la modalità “risparmio batteria”
Telegram, con l’update potrai risparmiare batteria (tecnozoom.it)

Attivare e configurare il risparmio energetico in Telegram è un processo semplice che viene eseguito tramite le Impostazioni dell’applicazione sia sui dispositivi iOS che Android. Accedendo alla sezione menzionata, gli utenti troveranno l’opzione di risparmio energetico elencata sullo schermo. Questa funzione presenta diverse opzioni che possono essere attivate o disattivate in base alle preferenze e alle esigenze di ciascun utente.

Per impostazione predefinita, questa opzione consente agli utenti di impostare una percentuale della batteria con la quale la funzione si attiverà automaticamente. Questa funzione può essere programmata per attivarsi sempre, mai, oppure quando la batteria raggiunge una percentuale specifica, compresa tra l’1% e il 99%.  Inoltre, all’interno delle Opzioni di risparmio energetico, gli utenti possono scegliere di attivare o disattivare funzioni specifiche che influiscono sul consumo della batteria. Prima di attivare la modalità di risparmio, gli utenti possono selezionare quali opzioni verranno implementate automaticamente per preservare la carica della batteria.

È importante notare che le impostazioni di risparmio energetico possono essere regolate solo quando la funzione è disabilitata. Una volta abilitata, qualsiasi modifica alle opzioni di risparmio richiederà di disabilitare e riabilitare la funzione. Questa aggiunta di Telegram rappresenta un passo significativo nel miglioramento dell’esperienza dell’utente fornendo uno strumento efficace per massimizzare l’efficienza energetica durante l’utilizzo dell’applicazione.

Impostazioni privacy