Whatsapp, arriva la versione 2.23.24.20 beta: cosa c’è di nuovo

Cosa porta di nuovo la versione 2.23.24.20 di WhatsApp beta: occhio alla novità utilissima per gli utenti da scoprire

Non si fermano le novità e gli aggiornamenti proposti da WhatsApp, in questo caso con la versione 2.23.24.20 beta dell’app ‘verde’ che porta con se una funzionalità importante.

WhatsApp, occhio alla nuova funzione, ecco cosa cambia
Nuova funzione WhatsApp, perché è importante per gli utenti – tecnozoom.it

È costante il lavoro da parte del team di sviluppo della nota ed amata piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp, tesa ad arricchire ed accrescere sempre più l’esperienza d’uso utente, in virtù dei tanti aggiornamenti che arrivano per migliorare gli aspetti già presenti ed apportarne di nuovi.

Questa, una delle ragioni del gran successo riscontrato dalla piattaforma, che anche in questo caso sorprende gli utenti con una funzione importante, che è al momento disponibile per alcuni beta tester che procedono all’installazione degli ultimi aggiornamenti meta dell’app per Android, mentre vi sarà poi un successivo ampliamento, ad un numero maggiore di utenti, nelle settimane a venire.

WhatsApp, nuova funzione in arrivo: ecco come usarla e perché è utile

Come spiega WABetaInfo, in un approfondimento a proposito dell’aggiornamento 2.23.21.9, si era dato annuncio di alcuni rilevanti miglioramenti a proposito delle chat bloccate.

WhatsApp, in arrivo una preziosa funzione, ecco che c'è di nuovo
Occhio alla novità WhatsApp, in arrivo la nuova funzione da conoscere – tecnozoom.it

La piattaforma aveva programmato l’introduzione di una feature legata al codice segreto nelle conversazioni bloccate. Ecco che, dopo l’installazione del recente aggiornamento per WhatsApp beta (Android) 2.23.24.40, ad esser notato è l’arrivo della funzione del codice segreto.

Novità importante dunque, per WhatsApp, quella legata al codice segreto per le chat bloccate, che ha a che fare con l’aggiornamento della beta per Android 2.23.24.20. Nel dettaglio, ad esser disponibile potrebbe essere una nuova sezione all’interno dell’elenco delle conversazioni bloccate. Tale sezione consente all’utenza di poter nascondere il punto di ingresso per l’apertura delle chat oggetto di blocco.

Successivamente alla configurazione del codice segreto all’interno dell’elenco delle conversazioni, non comparirà più il punto d’accesso per vedere le chat bloccate. Un accesso che, invece, è raggiungibile dagli utenti proprio tramite l‘inserimento del codice segreto all’interno della barra di ricerca, nella scheda Chat.

Per taluni beta tester potrebbe esservi anche modo di avere un’altra feature, che permette una cancellazione rapida dell’elenco delle chat bloccate tramite le impostazioni sulla privacy. Una funzionalità, questa, ideata qualora venga dimenticato il codice segreto e non si riesca ad accedere alle conversazioni bloccate.

Tramite la rimozione del punto d’accesso all’elenco delle conversazioni bloccate, l’utente potrà avere più privacy, con altri soggetti che non avranno modo di identificare o comunque avere accesso in modo facile alle chat bloccate.

Pur qualora una eventuale persona avesse l’accesso allo smartphone, in virtù dell’elenco chat bloccate nascosto, non potrebbe vedere le conversazioni private, poiché soltanto una volta inserito il codice segreto, l’elenco sarà visibile.

Impostazioni privacy