WhatsApp, novità legata ai messaggi audio: i tuoi segreti saranno al sicuro (ma non esagerare)

WhatsApp sta per aggiornarsi con una novità legata ai messaggi audio. Ecco di cosa si tratta, i vostri segreti saranno al sicuro.

Il 2023 è stato un anno ricco di novità per WhatsApp, che ha potuto accogliere una lunga serie di funzionalità aggiuntive da subito molto apprezzate da parte della community. E sembra non essere finita qui, perché stanno emergendo notizie molto confortanti in merito ad alcuni ultimi aggiornamenti che potrebbero presto arrivare su iOS, Android e sulla versione web.

Ecco come saranno i messaggi audio di WhatsApp con l'ultimo aggiornamento
C’è una novità per le note audio di WhatsApp in arrivo – Tecnozoom.it

C’è in particolare una possibile funzionalità aggiuntiva molto interessante e che andrebbe a riguardare i messaggi audio. Tra gli strumenti più apprezzati in assoluto e che vengono utilizzati quotidianamente da milioni di utenti sia nelle chat private che in quelle di gruppo. Ora i vostri segreti saranno al sicuro, ecco di cosa si tratta e quando potrebbe arrivare l’update.

WhatsApp, l’importante novità per i messaggi audio in arrivo

Stanno per arrivare importanti novità per ciò che riguarda WhatsApp. Secondo quanto raccontato dagli esperti di WABetaInfo, infatti, pare che l’ultima versione di beta per Android includa uno strumento che verrà particolarmente apprezzato da coloro che sono soliti inviare messaggi audio e vorrebbero avere più sicurezza per i propri “segreti” che vengono svelati in chat.

Ecco come godere delle ultime novità di WhatsApp per i messaggi audio
Sarà possibile inviare messaggi di una volta sola su WhatsApp (screenshot WABetaInfo) – Tecnozoom.it

Pare infatti che a breve sarà possibile inviare note che possono essere ascoltate per una sola volta e poi si cancelleranno in automatico. Un po’ come già succede con le foto istantanee. Per poterne accedere subito, accanto al pulsante per il messaggio audio apparirà un numero 1. 

Così facendo, ancora una volta l’azienda di Meta dimostra di voler preservare al massimo la privacy dei consumatori e di star lavorando a nuove funzionalità molto utili in questo senso. Ma quando sarà possibile usufruirne? Non ci sono troppe informazioni in merito. Considerando che siamo ancora in fase di beta per Android, comunque, potrebbe essere necessario aspettare qualche settimana.

Se verrà seguito il solito modus operandi, si passerà prima per la versione beta di iOS con tutti i test del caso. Solo una volta che sarà stato appurato che non ci sono errori e bug di alcun genere, si procederà con il rollout a livello globale per tutti in pianta stabile. Staremo a vedere se già entro la fine dell’anno si avranno annunci in tal senso o bisognerà aspettare il 2024 per poter godere dei messaggi vocali ascoltabili una volta sola.

Impostazioni privacy