Assicurazione auto temporanea: quando conviene farla e come funziona

Esistono formule per risparmiare sull’assicurazione auto che forse non tutti
contemplano; una di queste è l’RCA temporaneo
.

Probabilmente chi ha una moto o conosce un amante delle due ruote sa che tanti usano il
mezzo solo in estate, e dunque stipulano l’assicurazione semestrale, o comunque temporanea.
Ebbene, la possibilità è prevista anche per i veicoli a 4 ruote, e comporta anche una serie di
vantaggi.

Assicurazione auto
Assicurazione auto- Tecnozoom.it

In fondo, non tutti usano un’auto allo stesso modo e in alcune circostanze optare per un contratto transitorio in fatto assicurativo potrebbe essere un’ottima soluzione. Il lato
positivo è che una scelta di questo tipo è esattamente quello che sembra, ovvero una copertura
assicurative personalizzata, che non dura un anno ma solamente un piccolo periodo di tempo.

Cos’è l’assicurazione auto temporanea e perché conviene

Esistono molte compagnie assicurative che offrono polizze temporanee, anche per le auto. Si può scegliere la durata in base alle proprie esigenze, avendo a disposizione la massima flessibilità. Di solito le coperture disponibili variano da 1 a più giorni, settimanali, mensili, di 2 o 3 mesi e fino a 6 mesi. L’assicurazione per un giorno soltanto è utile ad esempio se il
proprietario del veicolo deve portare l’auto a rottamare, o se ha un’aut da esposizione e deve
partecipare a un evento.

Assicurazione auto temporanea
Assicurazione auto temporanea- Tecnozoom.it

Oppure l’assicurazione temporanea può essere sfruttata da chi ha un’auto e una moto
e usa i mezzi in modo alternante
, a seconda della stagione. Al momento della stipula del contratto, in pratica varia solamente il fattore temporale, perché per il resto l’RC limitata offre tutte le stesse coperture di quelle annuali. Dunque il contrante è protetto in caso di incidente e potrà usufruire di tutti i benefici e coperture previste dal contratto.

Proprio come le classiche assicurazioni standard, alla fine del periodo coperto si può
rinnovare la polizza, sempre scegliendo la durata che si preferisce
. I prezzi possono
variare ovviamente in base a numerosi fattori, proprio come per le RC auto ordinarie. Ma le
compagnie solitamente hanno offerte abbastanza convenienti, forse perché si tratta di
un’opzione ancora poco sfruttata.

Le tempistiche di erogazione delle polizze temporanee sono solitamente brevi e dunque si tratta di un’opzione da valutare in caso di situazioni come quelle sopra citate. In alternativa, si può valutare la sospensione dall’assicurazione, anche se a seconda del contratto ci possono essere dei limiti. Ad esempio molte compagnie permettono la sospensione temporanea per periodi precisi, di solito compresi tra non meno di 2 mesi e fino a un massimo di 6.

Impostazioni privacy