Boom auto rubate: la colpa è di questi 6 errori che commettiamo sempre e che aiutano i ladri

Negli ultimi tempi è aumentato il numero delle auto rubate, ma c’è qualcosa che puoi fare per evitare questo problema. È molto probabile che anche tu abbia commesso almeno uno di questi sei gravi errori. Ecco quali sono.

Nelle ultime settimane stanno aumentando i furti di auto e questa statistica è in crescita in tutte le regioni italiane, da nord a sud. È un episodio molto spiacevole, perché spesso hai ancora tante rate da pagare quando ti rubano l’auto e poi è un episodio che ti coglie impreparato, quindi devi fare una serie di cose che non vorresti mai fare. Per non parlare della sensazione sgradevole che si prova in questi momenti. Molte persone sono affezionate alla propria auto, quindi soffrono un furto anche dal punto di vista emotivo.

Rubare auto
Boom di auto rubate, come intervenire (tecnozoom.it)

Se i furti sono in aumento, sappi che, in parte, è anche colpa di chi commette degli errori, alcuni dei quali veramente ingenui e da evitare. È vero che un ladro è solitamente scaltro, ma forse sarebbe meglio non agevolare il suo lavoro. Mettere in difficoltà un ladro può significare anche salvare la propria auto e oggi vogliamo darti dei consigli proprio in questo senso. Proveremo a darti qualche dritta, facendo alcuni esempi pratici. Se la auto sarà un po’ più sicura, sarà anche grazie a questi consigli.

Auto rubate in aumento? Ecco cosa devi fare per difenderti

Può sembrare banale, ma due dei motivi che spingono un ladro a rubare la tua auto riguardano delle dimenticanze assurde: lasciarla accesa e incustodita oppure con le porte sbloccate e le finestre aperte. A volte commettiamo degli errori ingenui, ma un ladro prova sempre a trovare la vittima giusta per risparmiare del tempo, quindi meglio restare lucidi e assicurarsi che i finestrini siano chiusi, le sicure bloccate e, soprattutto, che l’auto non resti mai accesa e incustodita, nemmeno per un minuto. Sarebbe un errore fatale!

Furti auto
Meglio evitare una situazione del genere (tecnozoom.it)

Ricorda anche di non lasciare mai oggetti di valore in vista, prova sempre a nasconderli e, soprattutto, evita di parcheggiare la tua auto in posti isolati o senza illuminazione. Ovviamente, l’assenza di luce agevola sempre un furto perché consente al ladro di agire indisturbato. Le auto costose rischiano di essere rubate di più rispetto a quelle più vecchie, ma questa statistica è vera in parte. Sappiamo bene quanto siano frequenti i furti di auto fatti soltanto per rivendere qualche pezzo di ricambio, quindi dovresti fare attenzione a prescindere dall’età della tua automobile.

Per stare più sereno, dovresti pensare di installare un dispositivo di localizzazione, in modo da segnalare alla polizia un furto in tempo reale. Anche l’idea di bloccare lo sterzo attraverso un antifurto meccanico è ottima, potrebbe far perdere tempo al ladro e impedirgli di rubare la tua auto. Un’ultima soluzione potrebbe essere quella di installare una dash cam con modalità parcheggio. Si tratta di una telecamera che inizia a registrare ogni volta che si verifica una anomalia, compreso un tentativo di furto. Tutti questi accorgimenti potrebbero farti risparmiare anche sull’assicurazione, quindi dovresti seriamente pensarci.

Impostazioni privacy