Elon Musk, che tipo di smartphone possiede? La risposta inaspettata

Elon Musk diverso da Mark Zuckerberg anche per lo smartphone utilizzato. La risposta inaspettata spiazza tutti.

A ciascuno il suo, direbbe lo scrittore Leonardo Sciascia. Sarà per un tassello di un determinato piano strategico-pubblicitario (volto anche a screditare i competitor) sarà de gustibus (che da che mondo è mondo no disputandum est) sarà quel che sarà, ma i personaggi di spicco del mondo tech, hanno smartphone completamente differenti.

Elon Musk, che tipo di smartphone possiede
Elon Musk, paperon de’ Paperoni del nuovo millennio – Foto Ansa – TecnoZoom.it

Bill Gates, per esempio, ha abbracciato in toto il segmento di mercato dei pieghevoli. Samsung per la precisione: prima con il Galaxy Z Fold 3 come smartphone principale, poi è passato al suo successore, Galaxy Z Fold 4, chissà se a breve si allineerà con gli ultimi usciti: Galaxy Z Fold 5.

Android è il sistema operativo preferito da Mark Zuckerberg. Il CEO di Meta in una delle recenti uscite è stato avvistato cono smartphone Samsung, di cui da sempre è un grande fan. Perché? Perché il papà di Facebook tra le sue priorità ha messo il comparto fotografico: scatti migliori di Samsung, questo è risaputo, non se ne possono fare, nonostante si registra il grande passo in avanti dell’iPhone 15 Pro Max.

Elon Musk diverso da tutti: sullo smartphone (e un ecosistema) non ha dubbi

Se Sundar Pichai non poteva essere che aziendalista e farsi notare sempre con un Google Pixel in bella vista, Jeff Bezos sotto questo punto di vista ama variare. Il proprietario e fondatore di Amazon è stato un grande appassionato di Blackberry, almeno fino al 2012, poi è passato a Samsung prima di lanciare Fire Phone di Amazon. Attualmente? Meglio non sbilanciarsi, perché cambia sempre. A differenza di Elon Musk.

Elon Musk, una risposta inaspettata
iPhone 15 Pro – l’ultimo gioiello di casa Apple – Screenshot apple.com – TecnoZoom.it

Il paperon de’ Paperoni del nuovo millennio, noto per le sue idee innovative e una visione del mondo piuttosto futuristica, è stato avvistato con un iPhone in numerose occasioni di vita mondana e pubbliche. Una scelta che sorprende, considerando il suo coinvolgimento nel settore tecnologico e le sue iniziative nel mercato degli smartphone.

In molti hanno spiegato questa scelta nel segno della privacy, una questione che sta molto a cuore a Elon Musk, per molteplici ragioni: la prima è ovviamente insita del personaggio pubblico, ed Apple su questo aspetto dà molte più garanzie del mondo Android, inoltre ama il controllo sulle sue comunicazioni, sceglie lui quando e come interagire con gli altri. Per questo chi gli sta vicino e lo conosce bene rivela l’indiscrezione che Elon Musk sia un devoto fan dei prodotti Apple, anche per una questione di eleganza interfaccia intuitiva. Di ufficiale, comunque, non c’è nulla, anche perché quando si nomina soltanto Elon Musk, non puoi mai sapere cosa accade.

Impostazioni privacy