Eni Plenitude, l’offerta con il mercato libero: cifre e info

L’offerta più conveniente nel mercato libero al momento sembra essere Eni Plenitude. Il piano tariffario è davvero unico: cosa bisogna sapere.

Si avvicina la conclusione del mercato tutelato del gas, per questo motivo per tutti gli utenti è importante scegliere l’opzione giusta per avere una fornitura energetica continua. In tal senso l’ultimo piano tariffario di Eni Plenitude risulta conveniente: tutte le info.

Eni Plenitude offerta
L’ultimo piano tariffario di Eni Plenitude è vantaggioso – Credits: Ansa Foto – Tecnozoom.it

Per gli italiani è in arrivo la conclusione del mercato tutelato del gas, a causa di tutto ciò diventa sempre più importante fare la scelta giusta per garantire in casa una fornitura energetica continua. Proprio in questo contesto Eni Plenitude ha presentato un nuovo piano tariffario che prende il nome di “Trend Casa FineTutela”, un piano a prezzo variabile in sintonia con le oscillazioni del mercato, offrendoti un’opportunità unica per affrontare questo cambiamento senza imprevisti.

Questa scelta non solo assicura una fornitura ininterrotta di energia, ma consente anche significativi risparmi sui costi di commercializzazione e vendita. Inoltre il nuovo piano tariffario promette risparmi considerevoli visto che stiamo parlando di fino a 144 euro per ogni fornitura di luce e gas rispetto ai costi di Trend Casa, un altro dei piani tariffari più in voga dell’operatore.

Eni Plenitude, arriva l’offerta “Trend Casa FineTutela”: tutti i vantaggi

Tutt gli utenti di Trend Casa Fine Tutela potranno ottenere dei risparmi notevoli in bolletta. Eni Plenitude in tal senso comprende l’importanza di fattori multipli che influenzano il prezzo dell’energia, rendendo il futuro a dir poco imprevedibile. Grazie a questa offerta però si avrà accesso alle condizioni di mercato riservate agli operatori energetici aggiungendo un contributo al consumo. Nel mese scorso gli utenti avrebbero beneficiato di un corrispettivo luce di soli 0,139 €/kWh e un corrispettivo gas di appena 0,496 €/Smc.

Eni Plenitude offerta
Cosa bisogna sapere sull’ultimo piano tariffario dell’operatore – Credits: Facebook – Tecnozoom.it

Con l’addebito diretto su conto corrente potrai poi ottenere uno sconto in bolletta fino a 12 euro distribuito in 24 mesi. Il servizio di tutela del gas terminerà entro il 31 dicembre 2023. Tutti gli utenti avranno due opzioni a disposizione: migrare al mercato libero con Eni Plenitude o optare per un diverso fornitore. Se non effettui una scelta specifica, a partire dal 1° gennaio 2024 saranno applicate le condizioni economiche dell’offerta Placet, a meno che tu non sia considerato un cliente vulnerabile.

Per attivare Eni Plenitude “Trend Casa FineTutela” basterà compiere dei semplici passaggi. Infatti bisognerà richiedere solo una bolletta del fornitore attuale, un documento d’identità, il codice fiscale dell’intestatario della bolletta più recente e l’IBAN, se desideri addebitare la bolletta sul conto corrente. Per ulteriori informazioni sarà possibile pur sempre consultare il sito ufficiale dell’operatore.

Impostazioni privacy