Friggitrice ad aria, sai perché si chiama così? Spiegato il motivo

Nelle case di tutti, questo accessorio sta diventando una realtà che usato in maniera giusta può aiutare a cucinare in maniera veloce e sana 

Per tutti i cuochi amatoriali in questo momento l’oggetto del desideri non può che essere la friggitrice ad aria. Un dispositivo che sta conquistando il cuore di tutti, nonostante questo nome possa trarre in inganno questo innovativo apparecchio é molto più di una semplice friggitrice. A dire il vero delle friggitrici non ha niente perché i cibi vengono cotti in modo diverso.

Quindi si può dire che è un forno altamente avanzato che utilizza la tecnologia dell’aria calda per preparare cibi deliziosamente croccanti e saporiti. E’ un dispositivo progettato per sfruttare l’aria calda in movimento per cucinare i cibi in modo uniforme e croccante. A differenza delle friggitrici tradizionali, che richiedono grandi quantità di olio bollente per immergere i cibi, questo apparecchio richiede solo una piccola quantità di grasso o addirittura nessuna.

Cosa è la friggitrice ad aria e perché é chiamata così

Il nome friggitrice ad aria deriva dall’inglese air fryer ma non ha alcun binomio con la traduzione italiana. Ecco come funziona: la friggitrice ad aria dispone di un elemento che riscalda rapidamente l’aria all’interno dell’apparecchio, con una potente ventola crea una corrente costante di aria ad altissima remperatura che circonda il cibo posizionato nel cestello. Questo getto in movimento cuoce il cibo da tutti i lati, creando una crosta esterna croccante e dorata, simile a quella ottenuta con la frittura tradizionale.

La friggitrice ad aria permette di gustare cibi croccanti con una frazione di olio, questa la rende una scelta ideale per coloro che cercano di ridurre l‘apporto calorico e di grassi nella loro dieta.

Il prodotto è noto per la sua velocità, rispetto ai forni convenzionali, questo dispositivo è in grado di cuocere i cibi molto più rapidamente, riducendo notevolmente il tempo di preparazione dei pasti. Questa non è limitata alla sola preparazione di cibi fritti ma può essere utilizzato per cuocere una vasta gamma di alimenti, tra cui carne, pesce, verdure e persino dessert.

È un ottimo alleato ed è progettato per essere intuitivo e semplice da utilizzare. Alcune offrono impostazioni predefinite per variare la cottura dei cibi, rendendo la preparazione dei pasti ancora più facile. Per quanto riguarda la pulizia è generalmente agevole, con componenti rimovibili lavabili in lavastoviglie.

L’Air Fryer come dicono gli inglesi offre la possibilità di cucinare come uno chef professionista direttamente nella propria cucina, grazie alla tecnologia dell’aria calda, ed è possibile ottenere cibi croccanti e deliziosi senza l’uso eccessivo di olio. Per le persone che cercano di bilanciare la salute e la praticità in cucina, rappresenta una scelta culinaria eccellente. Con il suo potere di trasformare rapidamente ingredienti in piatti gustosi, questo dispositivo ha sicuramente guadagnato un posto d’onore nelle cucine di molte persone

Impostazioni privacy