L’INPS avvisa il simulatore PensAMI è aggiornato con le nuove misure: adesso è possibile calcolare i nuovi importi

Aggiornato il nuovo simulatore PensAMI dell’Inps: adesso è possibile calcolare i nuovi importi che corrispondono alle novità delle formule pensione 

La questione ‘pensioni’ rimane spinosa anche quest’anno: per mancanza di soldi ci si ritrova ancora una volta di fronte a una riforma pensioni tappa buchi, instabile, che non dà dignità ai lavoratori. Il problema sta nel fatto che il Paese invecchia e i pensionati aumentano, ma il mondo del lavoro non dà possibilità di inserimento e i giovani si ritrovano con lavori saltuari e altalenanti.

Inps PensAMi viene aggiornata
Inps PensAMi viene aggiornata (Inps.it) – tecnozoom.it

Già dall’anno scorso è possibile fare una panoramica su quale sarà la pensione, inserendo i propri dati e la propria Ral per capire quali saranno le proprie ‘sorti’. Pochi giorni fa il servizio PensAMI è stato aggiornato con le novità della riforma, in questo modo si potrà rifare il calcolo ed avere gli importi corretti sulla propria futura pensione.

Ovviamente c’è da specificare che si tratterà di una stima che potrebbe essere ben lontano dalla realtà, soprattutto per i più giovani: potrebbe arrivare un cambio di lavoro, oppure si potrebbe arrivare al successo, o ancora si potrebbe continuare a studiare e poi ambire a lavori più retribuiti; insomma è un dato relativo e non da considerare come legge assoluta.

Aggiornamento di Inps PensAMi: si aggiunge anche Quota 103 e Opzione Donna, adesso cosa cambia

L’aggiornamento di PensAMI, comunque, servirà a confrontare tutte le regole e i requisiti di accesso alle diverse formule pensionistiche in vigore, con le novità della Manovra 2023. Rispondendo ad alcune domande l’utente viene a conoscenza delle opzioni a sua disposizione e, per ciascuna, ha modo di calcolare la prima data utile di decorrenza pensione.

PensAMi Inps è stato aggiornato con le novità 2023
PensAMi Inps (pmi.it) – tecnozoom.it

Tutto ciò potrà essere fatto senza doversi per forza autenticare sul sito ufficiale. Sono state incluse le formule di pensione con flessibilità in uscita Quota 103 (“Anticipata flessibile”) e Opzione Donna con i requisiti del 2023. Il servizio PensAMi (Pensione A Misura) è raggiungibile attraverso il seguente percorso dalla homepage del sito INPS: “Pensione e previdenza” > “Esplora pensione e previdenza” > “Strumenti – Vedi tutti” > “Pensami – Simulatore scenari pensionistici”, oppure attraverso ricerca per parola chiave su Google. 

Per le due tipologie di pensione agevolata aggiornate (Quota 103 e Opzione Donna) è stata inserita anche una scheda informativa per coloro che non sono ancora ben informati sui relativi cambiamenti: “Scopri cosa dice il consulente” e “Approfondisci”. In questo modo il cittadino viene informato a 360 gradi di cosa cambierà con le novità introdotte nel 2023. A ciò, si ricorda poi l’aggiunta dell’opzione ‘Salva risultati” che invece è utile perché permette di salvare la simulazione in PDF per tenerla in digitale o stamparla.

Impostazioni privacy