Low content di Amazon: il modo semplicissimo per fare molti soldi online senza fatica

I low content di Amazon sono un tipo specifico di prodotto che sta diventando sempre più richiesto e che puoi vendere anche tu facilmente.

Amazon è da tempo passato da marketplace solo per le grandi aziende a marketplace anche per entità piccole o piccolissime. Se per esempio hai mai provato a cercare accessori per macchinette fotografiche, accanto ai ricambi per le ottiche dei grandi brand avrai trovato le tracolle fatte artigianalmente e vendute da entità che, con una rapida ricerca su internet, sono magari composte da una sola persona che dal tavolo del suo soggiorno cuce con cura materiali di riciclo.

come guadagnare con i prodotti stampabili su amazon
I low content di Amazon possono fruttarti parecchio se li conosci – TecnoZoom.it

Di certo una idea di business che può funzionare. Ma tu non hai le capacità manuali né forse la pazienza per questo genere di prodotti. Per questo motivo, se comunque vuoi tentare di diventare un venditore su Amazon, puoi provare con tutt’altro genere e tutt’altra categoria.

Ti servirà comunque un po’ di pazienza ma nessuna macchina da cucire. Solo il tuo PC e una spruzzata abbondante di creatività. Stiamo parlando dei cosiddetti low content book, prodotti che stanno spopolando ovunque.

Cosa sono i low content book e perché puoi farci molti soldi

La definizione di low content book è libro con molte pagine in bianco e poco contenuto già fornito dall’editore. Un libro con le pagine bianche potrebbe risultare un controsenso ma se hai mai acquistato un quaderno di ricette, un planner o un album da colorare nei fatti hai acquistato un low content book. Si tratta di prodotti che possono essere venduti sotto forma di file digitali, da utilizzare magari per esempio sull’iPad, oppure di prodotti fisici che puoi spedire se hai modo di stamparne una buona quantità ad un prezzo interessante.

low content amazon, un modo per guadagnare sul marketplace che non conosci
Guadagna su Amazon con prodotti low content, ecco come cominciare – TecnoZoom.it

Ma prima di lanciarti nel business degli album da colorare oppure in quello dei quaderni per ricevimenti di nozze in cui gli invitati lasciano messaggi d’amore e felicità per i novelli sposi (un’altra categoria di prodotto molto richiesta) ti consigliamo di seguire il mercato per un po’ e in particolare di fare un piccolo investimento iniziale acquistando alcuni dei prodotti che sono già disponibili su Amazon. Per sapere quello che cercano i tuoi futuri clienti e anche quello che assolutamente non vogliono prima di progettare il tuo low content book, acquista almeno un paio dei prodotti che hanno le recensioni migliori e un paio di prodotti che hanno le recensioni peggiori in assoluto.

Esamina quello che è piaciuto e quello che non è piaciuto e prendi appunti. Quando ti senti pronto per sbarcare anche tu sul marketplace lo farai con una maggior cognizione di causa e sapendo già anche quello che potrebbero dire i tuoi clienti. Ma quali sono i software di cui potresti aver bisogno per costruire i tuoi low content book? In realtà potresti avere già tutto quello che ti serve se ti è capitato di lavorare per esempio con Canva oppure con un semplice elaboratore di testi come Google Doc. Per ottenere un buon low content book ti servirà un po’ di tempo ma potresti scoprire una nicchia lavorativa insospettabile e molto remunerativa.

Impostazioni privacy