Musicista ha creato il suono di Netflix utilizzando gli oggetti più folli che aveva in casa

L’iconico suono di Netflix è stato creato da un musicista tramite l’utilizzo di oggetti che aveva in casa: il risultato è sorprendente.

Ogni contenuto di Netflix si apre con il logo della piattaforma e un breve suono. Quest’ultimo è riuscito nel tempo a catturare l’attenzione degli utenti e di alcuni musicisti, in particolare uno che ha riprodotto quel suono con degli oggetti presenti nella sua abitazione.

Musicista suono Netflix oggetti
Un musicista crea suono Netflix – (Tecnozoom.it)

L’iconico Ta-dum che apre ogni singolo contenuto su Netflix è stato realizzato in un anno da un team i sound designer reclutati dall’azienda solo per questo elemento. A supervisionare tutto il processo produttivo avvenuto nel 2014 è stato Todd Yellin, regista e sound designer.

L’azienda spiegò a Yellin che avrebbe dovuto creare una sinfonia in grado di far pensare allo spettatore che stava per iniziare una storia da cinema direttamente dalla sua abitazione. Il processo è andato avanti ed ha portato alla luce il Ta-dum che oggi tutti conosciamo, lo stesso ricreato da un noto musicista sul web: scopriamo insieme quali oggetti ha utilizzato.

Il suono di Netflix ricreato da un musicista: realizzato con oggetti inaspettati

Il web regala spesso dei contenuti sorprendenti e che richiamano elementi noti come il suono di Netflix. A ricreare quell’iconico suono è stato il compositore e sound designer Ben Jacquier con un processo molto interessante e mostrato con un video sul suo account TikTok.

Musicista ricrea suono Netflix con oggetti di casa
Il compositore Ben Jacquier ricrea il Ta-dum di Netflix – Foto video TikTok: @benjacquier – (Tecnozoom.it)

Il compositore e sound design ha subito recuperato una scatola ed ha registrato il primo suono per poi proseguire prima con una custodia di una chitarra, una porta e una pala di acciaio, con quest’ultima provata in vari modi. Infine, Ben Jacquier ha eseguito due note con la sua chitarra per concludere la prima fase di creazione del suono di Netflix.

Dopo questa prima fase, il sound designer si è concentrato al computer per realizzare il suono di Netflix. Nel video ha mostrato velocemente le varie fasi di editing, evidenziando le fasi di reverse e quelle con e senza effetti. A piccoli passi è arrivato al risultato finale e lo ha mostrato ai suoi follower non prima di far ascoltare ancora una volta il suono originale.

A conclusione del video, il compositore e sound designer ha evidenziato una certa soddisfazione per quanto costruito grazie a degli oggetti che aveva in casa. Il suono realizzato è parso simile a quello di Netflix e anche un orecchio esperto farebbe molta fatica a stabilire qual è l’originale e qual è quello creato da Jacquier.

Impostazioni privacy