Quale cane vive più a lungo? Arriva la risposta della scienza: è questa la razza più longeva

Qual è la vita media di un cane in base alla sua razza? Le ultime ricerche ci svelano quali specie vivono più a lungo.

Quando decidiamo di prendere un cane siamo consapevoli che questi richiedono un impegno che ci accompagnerà per tutta la loro esistenza. Tutto l’amore che diamo ai nostri amici a quattro zampe sarà ripagato ogni giorno da un enorme dose di affetto incondizionato e di e lealtà, perchè questi animali avranno occhi solo per noi, ma purtroppo la loro vita ha una durata media inferiore a quella di noi umani.

Cani
Quali tipi di cani vivono più a lungo- (Tecnozoom.it)

Lo Scientific Reports ha pubblicato uno studio condotto nel Regno Unito in cui alcuni ricercatori hanno svolto delle analisi per comprendere quali sono, tra le razze pure e gli incroci, i cani che vivono più a lungo. Sono stati infatti analizzati i dati di oltre 580.000 esemplari provenienti da 155 razze diverse, oltre alla data di nascita e quella di morte per determinare il tasso di mortalità.

Per la ricerca gli esperti hanno suddiviso i cani per tipologia di taglia, piccola, media e grande e forma della testa (ma solo per i cani di razza pura), mentre per cui per gli incroci i dati non sono disponibili. Dai primi risultati è emerso che i cani femmina hanno un’aspettativa di vita leggermente più lunga rispetto a quella dei maschi, ovvero di 12,7 anni, contro i 12,4 anni del sesso opposto.

Aspettative di vita dei cani di razza

Tra le razze analizzate è emerso che quelle con durata di vita più elevata sono quelle dei Labrador, sino a 13,1 anni e dei Jack Russell con 13,3 anni e i Cavalier King Charles Spaniel. Le specie con durata di vita inferiore sono invece quelle riconducibili ai cane con il muso più corto, tra cui i Bulldog inglesi, con 9,1 anni per i maschi e 9,6 anni per le femmine.

Razze cani
La ricerca ha studiato il tasso di mortalità dei cani in base alla razza- (Tecnozoom.it)

Al contrario di quanto si creda generalmente, la ricerca ha poi dimostrato che i cani di razza vivono più a lungo rispetto agli incroci: 12,7 anni contro i 12 anni di questi ultimi. L’autrice della ricerca, la dott.ssa Kirsten McMillan, ha affermato che la ricerca condotta è una questione complessa, che non riguarda la distinzione delle razze, ma lo studio dei motivi di morte prematura delle razze canine.

Il team di ricerca ribadisce infatti che i risultati sono importanti non solo per aiutare ad identificare le tipologie di cane a rischio di morte prematura, ma può essere un aiuto anche per i proprietari stessi. Disponendo di maggiori informazioni, essi comprendono quali sono i fattori che influenzano la salute dei loro amici a quattro zampe, oltre da essere più informati rispetto a cosa vanno incontro quando decidono di prendere un cane.

Impostazioni privacy