Troppo rumori in casa? Ecco i sistemi low cost per proteggersi e godersi il relax

Se in casa senti troppi rumori provenienti dall’esterno dovresti isolarla così: i rimedi più economici ed efficaci per godersi un po’ di pace.

La propria casa dovrebbe essere per ognuno di noi quel luogo tranquillo ed accogliente dove trovare pace e ristoro dopo una lunga giornata di lavoro. Quel posto dove amiamo ritornare dopo un lungo viaggio. Quell’angolo speciale di mondo che parla di noi e della nostra famiglia.

rumore in casa
Rumore in casa: rimedi economici ed efficaci (Tecnozoom.it)

Purtroppo però alle volte ad interferire con il nostro idillio ci pensano i rumori provenienti dalla strada o dagli appartamenti limitrofi. Tutti disturbi che possono in qualche modo minare il nostro tentativo di relax.

Che cosa si può fare, quindi, per proteggersi da suoni sgradevoli? Se non è possibile ricorrere ad un impianto di insonorizzazione professionale, si possono comunque adottare dei rimedi low cost super efficaci. Scopriamo subito quali.

Troppo rumori in casa? I migliori rimedi low cost efficaci al cento per cento

Per proteggere la nostra casa da fastidiosi rumori provenienti dall’esterno è possibile adottare qualche utile ed efficace accorgimento. Se non si ha la possibilità di investire parecchio denaro in un impianto di insonorizzazione professionale, esistono degli altri stratagemmi più economici, ma altrettanto infallibili. 

rumore in casa rimedi
Come eliminare i rumori in casa (Tecnozoom.it)

Smettila, quindi, di preoccuparti e prova subito a mettere in pratica i nostri consigli. In questo modo, potrai finalmente goderti un po’ di meritato relax in casa tua! Ecco che cosa devi fare:

  • controlla la porta di ingresso: se ci sono delle fessure i rumori penetreranno all’interno con maggiore facilità. Pertanto, chiudi bene ogni spiraglio;
  • controlla le finestre: installa degli infissi isolanti che da un lato ti permetteranno di mantenere costante la temperatura interna della tua casa, con un notevole risparmio anche sulla bolletta, e dall’altro fungeranno da filtro rispetto ai rumori provenienti dalla strada;
  • isola i muri confinanti con gli altri appartamenti o con il vano scale: per farlo è sufficiente utilizzare un grosso armadio o costruire una doppia parete;
  • isola il pavimento: applica dei pavimenti flessibili in PVC, in gomma naturale o in sughero;
  • usa i tappeti: aiutano a diminuire la risonanza;
  • applica materiali fonoassorbenti: questo trucco si può applicare sia al pavimento che alle pareti o al soffitto.

Nel caso in cui abitassi all’ultimo piano di una palazzina oppure vivessi in una casa autonoma ricordati anche di isolare il tetto con materiali quali lana di roccia o lana di vetro, in associazione ad un pannello fonoassorbente. Così facendo, potrai finalmente goderti un momento di pace e di tranquillità fra le mura domestiche!

Impostazioni privacy