WhatsApp, come capire se uno screenshot è falso? Ecco a cosa fare attenzione

Ti hanno appena inviato uno screenshot su WhatsApp, ma non sai se è reale oppure è falso? Adesso puoi capirlo in un attimo. Nessuno potrà ingannarti in futuro, ecco cosa devi fare.

Ti è mai successo di ricevere uno screenshot su WhatsApp e di non riuscire a comprendere se fosse reale oppure no? La manipolazione delle informazioni è molto diffusa, soprattutto sui social network, quindi è importante stare sempre attenti e conoscere tutti gli aggiornamenti. Non pensare di essere immune alle trappole o che a te non accadrà mai, perché tutti ci siamo cascati, è assolutamente normale e non c’è nulla di male ad ammetterlo.

Screenshot WhatsApp curiosità
Novità sugli screenshot WhatsApp (tecnozoom.it)

Oggi proveremo a darti qualche consiglio su come difenderti da queste tattiche ingannevoli. C’è chi si impegna a costruire immagini false, ma c’è sempre un modo per rendersi conto di avere tra le mani un’immagine fake. Rendi la tua navigazione online più sicura grazie alle indicazioni che ti daremo tra qualche secondo, avrai finalmente la possibilità di navigare in santa pace, senza aver paura che possa succedere qualcosa di brutto. Ecco tutto ciò che dovresti conoscere su questo argomento.

Screenshot WhatsApp fake e informazione manipolata: come difendersi

Forse non lo sai, ma esiste un servizio che permette di creare screenshot, mail e foto completamente false, ma facendole sembrare reali. Si chiama ‘fake mail generator’ ed è incredibile quanto sia simile alle varie caselle di posta elettronica reali o ai servizi di messaggistica come WhatsApp. Questo programma si può scaricare facilmente online, ti consente di creare qualunque cosa, anche una mail inviata da un altro indirizzo e inoltrarla al tuo.

Screenshot falsi
Questo screenshot potrebbe non essere reale (tecnozoom.it)

Ecco perché, se ricevi una mail strana o una foto che potrebbe sembrarti inverosimile, dovresti sempre verificarne le fonti, per evitare problemi o brutte figure. Per quanto riguarda WhatsApp, questa applicazione consente di personalizzare qualsiasi cosa, come il nome, la foto, la data in cui è stato scritto un messaggio e, quindi, puoi creare delle intere conversazioni fake. Questo significa che qualcuno potrebbe provare ad ingannarti o a metterti in mezzo ad una situazione nella quale tu non c’entri niente.

Devi verificare sempre che la fonte dalla quale ricevi un file o un messaggio sia attendibile, altrimenti potresti cadere anche tu nel tranello di ‘fake mail generator’. Conoscevi già questa app o ne ignoravi l’esistenza? Adesso che ne conosci l’esistenza, fai attenzione. Se dovessi ricevere un messaggio strano da parte di una persona che conosci o uno screenshot che riguarda qualcuno vicino a te, prova prima a chiedere alla fonte e poi rispondi.

Impostazioni privacy