YouTube e tastiera, i trucchi del mestiere che pochi conoscono: così ti semplifichi la vita

I trucchi del mestiere da usare con la tastiera su YouTube che in pochi conoscono. In questo modo vi semplificate la vita.

YouTube rimane ancora oggi una delle piattaforme maggiormente utilizzate in rete dagli utenti. Si tratta di un sito web di proprietà di Google dove ogni giorno vengono caricati milioni di video di ogni genere, che spaziano dal gaming ai vlog, passando per tutorial, clip musicali e chi più ne ha più ne metta. Un servizio in costante aggiornamento, grazie al lavoro quotidiano svolto dal team di sviluppatori.

Ecco alcuni trucchi con la tastiera utili su YouTube
I trucchi con la tastiera di YouTube da provare ora – TecnoZoom.it

Oltre alle funzionalità già note e a quelle che potrebbero venire integrate nei prossimi mesi, dovete sapere che ci sono alcuni trucchetti e scorciatoie che potrebbero tornarvi utili. Tra le altre cose, ci sono alcuni pulsanti che possono essere premuti con la tastiera durante la riproduzione dei video che probabilmente ancora non conoscete ma che vi torneranno utili. Così vi semplificate la vita: provateli subito.

YouTube, i trucchi con la tastiera da provare subito

La tastiera può diventare da oggi la vostra più potente alleata quando vi ritrovate a dover riprodurre un video su YouTube. Ci sono alcune scorciatoie molto utili che faranno sì che il mouse possa non venire utilizzato. Eseguendo subito i comandi di cui vi parleremo, accederete ad alcuni segreti come per esempio la pausa e la ripresa di un video, l’attivazione e la disattivazione dell’audio e via dicendo.

Scorciatoie su YouTube? Esistono, con questi tasti
Con questi trucchi della tastiera, attivate le scorciatoie su YouTube – TecnoZoom.it

Il primo trucco riguarda la barra spaziatrice. Provate a premerla mentre state guardando un video e vedrete che, come per magia, il tutto si fermerà in automatico. Premendola nuovamente, poi, riprenderà la riproduzione del contenuto stesso. Se invece volete disattivare l’audio, è il tasto m la lettera che vi serve. Ci sono anche pulsanti per poter mandare avanti il video di 5 secondi. Come? Con la freccia in avanti. E il discorso vale anche se volete tornare indietro di 5 secondi, con la freccia opposta.

Se state guardando un video in un’altra lingua, potreste voler attivare il comando per i sottotitoli automatici generati da Google. Vi serve la lettera c e il gioco è fatto. Molto utile anche dover tornare ad inizio video, magari perché vi siete persi determinati passaggi. Per fare ciò, premete il tasto 0 e il gioco è fatto. E poi non si può non menzionare < e >, due comode scorciatoie che permettono di aumentare o diminuire il volume. Infine (suggerimento bonus) vi segnaliamo i tasti presenti sulle tastiere di ultima generazione per lo stop dei video, che vengono solitamente utilizzate solo quando si riproduce musica su Spotify o altre piattaforme di streaming.

Impostazioni privacy