Apple, utenti nello sconforto totale: cosa succederà nel 2024

Apple ha lasciato gli utenti nello sconforto per il 2024: ecco quali notizie sono state date che hanno abbattuto i fan. 

Solitamente, quando Apple rilascia novità e notizie i fan esultano e non vedono l’ora di provare le caratteristiche o i prodotti annunciati. Tuttavia, sembra che questa volta non sarà così: per il 2024 Apple deluderà alcuni utenti.

Apple, ecco la brutta notizia per i fan per il 2024
Apple, brutta notizia per i fan: ecco qual è (TecnoZoom.it)

Infatti, in molti sono nello sconforto totale a causa di alcune mancate conferme. Di cosa si tratta nel dettaglio? E perché si può parlare in questi termini di uno dei migliori brand del settore? Ecco tutto quello che c’è da sapere a questo proposito.

Apple, ecco cosa ha sconvolto i fan per il 2024

Anno dopo anno, la Apple annuncia grandi cambiamenti e prodotti pronti a rivoluzionare il settore. Anche per il 2024 è stato così, visto che molto probabilmente arriveranno presto notizie su nuovi modelli e sistemi operativi che miglioreranno ulteriormente la qualità generale dell’azienda.

Apple, ecco la brutta notizia per i fan per il 2024
Apple, ecco perché i fan rimarranno male nel 2024 (TecnoZoom.it)

In ogni caso, gli utenti sono nello sconforto perché sembra che alcuni prodotti NON arriveranno nel 2024. Si tratta di dispositivi che i fan aspettavano da tempo ma che sembra siano stati rimandati e non verranno lanciati sul mercato nel corso del 2024.

Di quali prodotti si parla? Stando a quanto riportato dall’autorevole portale MacRumors, Apple non ha alcuna intenzione di rilasciare nel 2024 lo smartphone iPhone SE4. Da tempo gli appassionati aspettavano la nuova versione dell’iPhone “low cost” ma sembra che la sua uscita sia stata rimandata al 2025 e implementerà numerose novità.

Un altro prodotto che non arriverà sul mercato nel 2024 è l’Apple Watch Ultra con display MicroLED. Apple ha rimandato al 2025 l’uscita del prodotto, anzi, secondo alcune fonti, il lancio potrebbe essere posticipato al 2026. In effetti, si tratta di un progetto ambizioso e non c’è da stupirsi se la casa di Cupertino ha deciso di prendersi del tempo prima di proporre il nuovo smartwatch.

Non arriveranno nel 2024 poi le Airtags di seconda generazione. A dare questa notizia è stato il noto insider Ming Chi-Kuo che ha inoltre confermato come i sensori saranno resi disponibili a partire dal 2025. Sembra poi che gli Airtags di seconda generazione saranno dotati di un nuovo eco-sistema, una funzione in sviluppo da parte di Apple.

In ultima analisi, qualcuno potrà sicuramente rimanere deluso dai mancati annunci del brand di Cupertino. In ogni caso, non resta far altro che aspettare e tenersi aggiornati sulle ultime novità perché la società potrebbe stupire e rilasciare aggiornamenti non programmati in merito a servizi e prodotti.

Impostazioni privacy