Apple Watch, arriva anche sullo smartwatch l’attesissimo doppio tocco: cosa consentirà di fare

Il rilancio di Apple passa per il Watch: ecco l’attesissimo smartwatch con la novità del doppio tocco. Tutto quello che c’è da sapere.

iOS 17 e il conflitto con app di terze parti hanno reso a dir poco problematico i primi mesi di tutti e quattro gli iPhone 15, i primi senza più cavo lightning e con la porta USB-C. A fatica gli aggiornamenti di sistema rilasciati da Cupertino hanno provato a mitigare il problema, limitando almeno le segnalazioni.

Apple Watch, arriva il doppio tocco
Apple Watch cosa cambia con l’aggiornamento watchOS 10.1 – foto fonte apple.com – tecnozoom.it

Ma se c’è stato un dispositivo che ha fatto da contraltare a questo autunno complesso per Apple, è stato il suo Watch. Il boom delle richieste dei nuovi smartwatch made in Apple è stato la cartina di tornasole della bontà del lavoro migliorativo svolto sugli orologi di nuova generazione, di cui Apple non è mai stato secondo a nessuno.

Ora il passaggio successivo, con l’aggiornamento watchOS 10.1, è arrivato non solo un update ma soprattutto un upgrade identificabile nell’attesissimo doppio tocco che i fans dei dispositivi marchiati dalla Mela più famosa al mondo, stavano aspettando.

Apple Watch, tutti i vantaggi del doppio tocco: una vera svolta. Ecco perché

Il nuovo gesto del doppio tocco per Apple Watch Series 9 e Apple Watch Ultra 2 introduce un nuovo modo veloce e conveniente per interagire con Apple Watch. Molteplici i vantaggi con il download dell’ultimo aggiornamento. Gli utenti possono controllare facilmente Apple Watch Series 9 e Apple Watch Ultra 2 utilizzando una sola mano e senza toccare il display.

Apple Watch, tutte le novità dell'attesissimo doppio tocco
Il doppio tocco con l’update per Apple Watch Series 9 e Apple Watch Ultra 2 – foto fonte apple.com – tecnozoom.it

Toccando due volte contemporaneamente, con indice e pollice, la lancetta dell’orologio, si possono eseguire rapidamente molte delle azioni di prima: toccare e scrollare, ma anche alzare per riattivare e coprire per disattivare l’audio, il tutto con la conseguenza di un dispositivo più semplice e intuitivo da usare. Lo Smart Stack ora si può aprire da qualsiasi quadrante, scorrendo i widget nello stack. E ancora. Con il doppio tocco si può rispondere e terminare le telefonate, visualizzare un messaggio da una notifica, rispondere utilizzando la dettatura e inviare un messaggio. Non solo. Mettere in pausa, riprendere e terminare un timer, è possibile far partire o terminare il crono, posticipare la sveglia, riprodurre musica o metterla in pausa, podcast e audiolibri.

Col doppio tocco avviene il passaggio alla nuova visualizzazione Elevazione nell’app Bussola, scattando una foto sull’iPhone con il telecomando della fotocamera situato nell’app Fotocamera. Volete avviare o interrompere dei promemoria automatici degli allenamenti? Facile. Volete come rispondere a un messaggio in arrivo da un’app di messaggistica e posticipare promemoria, anche di terze parti? Fatto. Il doppio tocco è alimentato dal SiP S9 (il 25% più efficiente dal punto di vista energetico) e dal nuovo Neural Engine a 4 core.

Impostazioni privacy