Rivoluzione per Youtube Shorts, attiva una nuova funzione che cambia tutto: le novità

Youtube cambia ancora e attua una rivoluzione ai video Shorts. Ecco la nuova funzione che farà impazzire i giovani youtuber.

Youtube è ancora una delle piattaforme social più utilizzate in Italia. Negli ultimi anni il sito è cambiato tantissimo per tenere il passo con la concorrenza di TikTok e Instagram. Già dagli anni ’10 del Duemila si era cominciato a comprendere come Youtube fosse una fonte di guadagno e  dove nascono i primi influencer (detti youtuber). Con la diffusione di altre piattaforme, come Facebook, Instagram e poi TikTok, la piattaforma video ha introdotto le stories, senza successo, e poi gli shorts.

Youtube Shorts cambia ancora
Youtube Shorts introduce una nuova funzione (tecnozoom.it)

Questa ultima funzione ha avuto un grande successo ed è molto simile a ciò che accade su TikTok, dove è possibile fare brevi video con musica e altri contenuti. Youtube Shorts viene lanciato nel 2020, dopo l’enorme successo di TikTok durante il periodo del lockdown. Nonostante fosse molto simile, si è dimostrato essere un’ottima alternativa, perché sono tanti i giovani, famosi o meno, a utilizzarli. Su TikTok, invece, sono arrivati i video lunghi fino ai 10 minuti.

Novità su Youtube Shorts: la nuova funzione ora cambia tutto

Oggi Youtube Shorts conta 50 miliardi di visualizzazioni giornaliere sull’app. Dal 2021 è la piattaforma che ha visto una crescita più significativa dopo TikTok. Grazie a questa grande popolarità, Youtube sta studiando i modi per implementarla ed evidenziare meglio i suoi Shorts, per intrattenere gli utenti nell’app per un tempo più lungo.

Come cambia Youtube nel 2024
Tutte le novità di Youtube Shorts nel 2024 (tecnozoom.it)

L’uso di Youtube Shorts ora cambia di nuovo. Una nuova funzione renderà i video brevi più e più accattivanti e sarà presto disponibile nella piattaforma. Youtube ha introdotto una nuova funzione per permettere di formattare i contenuti di lunga durata su Shorts, che potrebbe essere un’ottima strategia per sfruttare appieno il servizio e per renderlo più accattivante per gli utenti più giovani.

La nuova interfaccia, accessibile tramite Remix sui tuoi video, permette di accedere a una serie di strumenti di editing per formattare i video in formato Shorts. Ci sono alcune innovative funzionalità qui, che possono aiutare a creare clips shorts originali. L’aggiornamento potrebbe rendere l’esperienza degli “shorts” più bella e, dunque, soffiare pubblico a TikTok. La novità è molto attesa e le migliorie erano necessarie per rendere il servizio ancora più semplice da utilizzare.

Insomma, la gara tra Youtube e il social network cinese non si arresta, ma anzi promette novità a ritmo serrato da una parte e dall’altra, per conquistare il maggior numero di utenti. A beneficiarne potranno essere soprattutto i soggetti che utilizzano le due piattaforme per lavoro.

Impostazioni privacy