WhatsApp Web, utenti al settimo cielo: arrivano due attesissime funzionalità

Grosse novità per Whatsapp Web, ecco quali sono le funzioni che tanti utenti aspettavano e che presto potrebbero sfruttare.

Da tempo sono davvero in molti coloro che utilizzano Whatsapp Web per lo svago e non solo. In effetti, questa funzione permette di utilizzare Whatsapp comodamente dal proprio computer, evitando di controllare costantemente il proprio smartphone.

Whatsapp Web, ecco le novità che verranno introdotte
Whatsapp Web, grosse novità in arrivo per gli utenti (TecnoZoom.it)

Ciò è molto utile quando si lavora, perché si evitano le distrazioni e si possono controllare facilmente i messaggi in una finestra del browser dedicata. Per questa ragione, Meta ha pensato di aggiornare Whatsapp Web e di aggiungere nuove caratteristiche a esso. Quali sono? Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Whatsapp Web, ecco quali sono le funzioni che verranno integrate

La versione Web di Whatsapp non è l’unica a offrire il servizio di messaggistica istantanea. Per questioni private c’è anche chi usa Telegram Web mentre dal punto di vista professionale in tanti preferiscono Skype o Slack. Ecco perché Meta ha intenzione di lanciare un prossimo aggiornamento della piattaforma: per riuscire a ottenere un maggior consenso da parte degli utenti.

Whatsapp Web, ecco le novità che verranno introdotte
Whatsapp Web, funzionalità e caratteristiche in arrivo nel 2024 (TecnoZoom.it)

Ma cosa c’è da aspettarsi riguardo alle novità? Ebbene, la prima novità riguarda la possibilità di condividere Stati direttamente dalla versione web. Infatti, finora tutti gli utenti possono soltanto visualizzare gli stati, vale a dire le “Stories” di Whatsapp, quando usano il portale sul PC.

Con il prossimo aggiornamento invece, tutti potranno visualizzare e condividere aggiornamenti, caricando testo, foto, video, GIF e altro per una durata massima di 24 ore.

La seconda novità che dovrebbe arrivare non solo sulla versione Web ma anche nella versione mobile, è la possibilità di ricercare un utente che usa l’app soltanto con il suo nickname. Ciò già avviene con Telegram, dal momento che si può chattare con un utente ricercando il suo nickname, anche se non si conosce il suo numero di telefono.

Ovviamente, questa novità dovrebbe essere introdotta prima sulla app ufficiale e sembra che arriverà prossimamente una versione Beta su iOS. Inoltre, bisognerà capire come far funzionare la caratteristica senza far correre rischi alla privacy degli utenti.

Per quanto riguarda l’integrazione su Whatsapp Web di tale funzione, non si hanno ancora certezza, ma l’azienda dietro all’app sembra essere convinta a portare anche quest’attività nella versione per PC.

In ogni caso, si tratta di novità interessanti e decisamente utili. Non resta far altro che attendere i prossimi aggiornamenti di Whatsapp e godersi le funzionalità rinnovate dell’app di messaggistica più usata in Italia e non solo.

Impostazioni privacy