Apple, la notizia scuote i vertici: annuncio che non lascia indifferenti

La forza dell’aggiornamento di iOS 17.2 e il lato oscuro che scuote i vertici di Apple. Arriva la notizia che non lascia indifferenti.

Da metà dicembre è stato lanciato un nuovo aggiornamento per il sistema operativo di Apple. iOS 17.2 è stato lanciato un po’ a macchia di leopardo e solo in questi giorni è disponibile per il download (automatico o manuale), a livello globale.

Apple, la notizia scuote i vertici
Apple, un via vai che non lascia indifferenti. Cosa sta accadendo a Cupertino? –

Meglio verificare se l’abbiamo scaricato per il nostro iPhone. Sì perché Apple ha apportato tutta una serie di modifiche sostanziali, che vanno dal miglioramento di alcune funzionalità alla correzione di bug, passando per la possibilità di girare “Video Spaziali”, ma solo per i dispositivi Apple di nuova generazione.

Per tutti la novità più grande riguarda la disponibilità di una nuova app, Journal, Diario all’italiana: un’app incentrata su salute e benessere, collegata proprio a Salute per il tracking del vostro stato psicologico ed emotivo, che permette anche di confrontare l’andamento dei parametri biometrici con quello di una giornata tipo, pure dal punto di vista emotivo.

Il capo designer di iPhone e Apple Watch se ne va: ecco i nuovi retroscena

Ma per la forza di iOS 17.2, ecco il suo lato oscuro, almeno così come hanno tradotto in molti la decisione presa da Tang Tan, capo designer di iPhone e Apple Watch, che ha deciso in maniera definitiva di lasciare il colosso di Cupertino il prossimo febbraio. Ora sono emersi ulteriori dettagli sul futuro di Tang Tan, diretto a LoveFrom per riunirsi con Jony Ive.

Apple, l'annuncio che non lascia indifferenti
C’era tanto di Tang Tan per iPhone ed Apple Watch – foto fonte apple.com – tecnozoom.it

Come riportato da Bloomberg, il capo designer di iPhone ed Apple Watch, anche se si può parlare già di ex capo designer di Apple, lavorerà insieme a Sam Altman di OpenAI, su un nuovo ambizioso progetto hardware di intelligenza artificiale. Una conseguenza che si poteva immaginare dopo le indiscrezioni di settembre fornite da The Information, secondo cui Ive e Altman stavano discutendo sulla collaborazione per una sorta di progetto hardware che integrasse la tecnologia OpenAI.

Una notizia non di poco conto, che si somma ad altre partenze in seno al colosso di Cupertino. Tan, che attualmente detiene il titolo di vicepresidente del design del prodotto presso Apple, guiderà l’ingegneria hardware presso LoveFrom per questo progetto hardware di intelligenza artificiale.

Ed è certamente una partenza pesante dal momento che durante la sua permanenza in Apple, Tan aveva lavorato su una varietà di prodotti Apple, tra cui iPhone, Apple Watch e AirPods. Gli era stato attribuito perfino il merito di aver preso “decisioni critiche sui prodotti più importanti di Apple”, ecco perché l’annuncio non lascia indifferenti.

Impostazioni privacy