iPhone 16, Apple rivoluziona i suoi telefoni: cos’è e come funziona il tasto azione

Sono in arrivo grosse novità all’orizzonte per gli utenti Apple, a proposito di iPhone 16: occhio al tasto azione, di che si tratta e come funziona.

C’è sempre grande attenzione, da parte degli utenti, alle novità e ai cambiamenti che arrivano nel mondo della tecnologia, soprattutto se questi riguardano poi gli smartphone. I dispositivi che accompagnano gli utilizzatori nel corso delle varie attività quotidiane: in questo caso, occhio a cosa può cambiare con Apple, e col tasto azione dell’iPhone 16, nel dettaglio.

Rivoluzione Apple, occhio agli iPhone 16: cosa può cambiare, c'entra il tasto azione
iPhone 16, una grossa novità Apple per il tasto azione: cosa bolle in pentola – tecnozoom.it

Parlando di novità, queste di certe non mancano con Apple, e a esser oggetto di interesse, infatti, è il tasto azione che ha rappresentato una delle novità più succose tra quelle viste con la gamma iPhone 15 Pro e Max. Nell’anno in corso, infatti, tale tasto è stato un’esclusiva per questi due modelli, ovvero il top di gamma dell’azienda di Cupertino. Ciò che però non tutti gli appassionati sanno è che nel 2024 tale aspetto potrebbe apparire molto diversa.

Occorre, al riguardo, far riferimento a quanto spiegato da MacRumors, a proposito dei piani della Mela Morsicata e dell’intenzione di includere il tasto azione a tutta la lineup di iPhone 16 dell’anno prossimo, proprio come avvenuto fra l’anno scorso e quello in corso a proposito della Dynamic Island. Quest’ultima, infatti, ha fatto il suo debutto in un primo momento su iPhone 14 Pro e Pro Max, prima di arrivare anche su iPhone 15 e 15 Plus.

iPhone 16 e tasto azione: di che si tratta e cosa può cambiare, gli aspetti da conoscere

Destano dunque attenzione i possibili piani della Apple e ciò che potrebbe avvenire, riguardo il tasto azione, a proposito di iPhone 16. Per coloro che non lo sapessero, il tasto azione ha preso il posto dello switch che permetteva di mettere il silenzioso, e si può programmare. Secondo i rumors, pare che Apple abbia dato inizio allo sviluppo, riguardo tale tasto, nel 2021 in compagnia di quelli nuovi, aptici, del volume e dell’accensione. Elementi che, tuttavia, non sono poi arrivati.

Apple rivoluziona i telefoni: cosa cambia con iPhone 16, occhio al tasto azione
Tasto azione e iPhone 16: gli aspetti da sapere – tecnozoom.it

A ogni modo, la Mela Morsicata, attraverso gli iPhone 16, avrebbe intenzione di inserire ulteriori funzionalità per il tasto azione, che sarebbe quindi il protagonista, o almeno tra i protagonisti, sui nuovi device. Si tratterebbe di un progetto conosciuto, all’interno, come Atlas, e che prevedrebbe di rendere il pulsante, un tasto capacitivo. A esser incluse dovrebbero essere delle funzioni simili al tasto Home con Touch ID, senza la presenza del lettore delle impronte, e al trackpad Force Touch.

Dalla documentazione emerge che il tasto azione avrebbe un sensore di forza in grado di rilevare il cambiamento della pressione. Inoltre, vi sarebbe anche la funzionalità di “commutazione tattile“. Insomma, non mancano gli spunti e rumor interessanti per gli appassionati dei dispositivi dell’azienda di Cupertino. Non resta che aspettare per scoprire se tali aspetti saranno confermati e quale potrà, eventualmente, essere il risultato finale.

Impostazioni privacy