Apple, l’ultima novità spiazza tutti: cosa succederà entro il 2024 sugli iPhone

La novità della Apple sconvolge tutti, ecco quali cambiamenti dovremo aspettarci per il 2024 per gli iPhone.

La Apple è la casa produttrice preferita di una grande parte degli acquirenti. Gli iPhone della Apple col passare del tempo si sono evoluti e hanno rivoluzionato il mondo dei cellulari. La fanbase di casa mela è il punto forza dell’azienda, di fatti ogni anno tutta la sua clientela, si reca ad acquistare l’ultimo modello lanciato. Non a caso un cliente Apple è difficile che cambi marca del suo dispositivo in futuro, rimanendo fedeli a Cupertino.

Le novità Apple per il 2024, ecco cosa dovremo aspettarci
Apple novità entro il 2024 – tecnozoom.it

Apple si è sempre distinta dal resto delle aziende produttrici di smartphone per la sua visione e le tecnologie usate nei suoi dispositivi. Però recentemente, in seguito alla lunga campagna mediatica con l’hashtag #GetTheMessage di Google, Apple avrebbe aderito a un grande cambiamento, ma cosa è successo e cosa dovremo aspettarci per il futuro?

Novità Apple 2024, vediamo nel dettaglio cosa cambierà

In passato Apple si era espressa negativamente in merito allo standard multipiattaforma di messaggistica RCS. A causa di molte pressioni da parte delle autorità d’Europa però, l’azienda è stata costretta ha consentire l’utilizzo di app store diversi da quelli previsti per gli iPhone e anche di accettare il metodo classico di messaggistica RCS. L’obiettivo dell’UE è quello di spezzare il monopolio di Apple sul sistema iOS e sembra ci siano riusciti.

La decisione è stata anche poi forzata dall’entrata dei due regolamenti DMA (Digital Market Act) e DSA (Digital Services Act) dell’Unione Europea, ideati appositamente per destabilizzare tutte le tipologie di sistemi chiusi. Così facendo consente agli utenti di poter scegliere liberamente la propria preferenza in completa libertà, senza dover tenere conto della compatibilità delle app di messaggi.

Ecco le modifiche che subiranno gli smartphone casa Apple
La connessione tra diverse app di messaggistica anche per gli iPhone – tecnozoom.it

Il sistema di messaggi RCS prevede l’unione tra i vantaggi delle app di SMS standard e di quelle più avanzate come Telegram, Whatsapp, Facebook Messenger o Signal. Senza però disturbare o prevalere i limiti di ogni applicazione ma soprattutto per distruggere un problema fondamentale di queste app, ossia l’interoperabilità.

Gli SMS con la crescita di queste app di messaggi sono stati messi da parte e presentano un limite di dati trasmissibili con un singolo messaggio che non garantisce la crittografia end-to-end. Dunque con RCS i messaggi possono essere inviati e visti dall’app preferita, se corrisponde al protocollo, offrendo un servizio di connessione tra le differenti piattaforme.

Questa scelta è il terrore delle app di messaggistica, poiché permetterebbe a un utente che usa Messaggi di iPhone di comunicare con un telefono Android su Google Messaggi o altre app.

Impostazioni privacy