Come trasferire file pesanti senza We Transfer

Se ti è mai capitato di dover trasferire file pesanti di certo il primo servizio che ti sarà capitato di incontrare e We Transfer. Comodo ma con tutta una serie di limiti che puoi superare conoscendo le alternative.

Riuscire ad inviare un pacchetto di foto a qualcuno è di certo scomodo se devi sottostare ai limiti di allegato delle caselle di posta. Per questo esistono i sistemi di trasferimento che gestiscono il passaggio di file, anche di grandi dimensioni, attraverso la rete. Il più gettonato è We Transfer che però ha tutta una serie di limiti.

app per trasferire file di grandi dimensioni
Alternative a We Transfer per i file di grandi dimensioni – tecnozoom.it

Uno fra tutti quello della grandezza massima dell’invio che non può superare i 2 GB. Se devi trasferire file più grandi ci sono alternative come pure esistono ottime alternative se devi far sì che quei file siano disponibili per un tempo superiore ai famosi sette giorni che il servizio mette a disposizione prima di far scomparire il link. Alcune alternative le possiedi già altre puoi installarle.

Trasferire file pesanti senza We Transfer, le alternative geniali

Il servizio di We Transfer è molto comodo ed è spesso utilizzato in tutti gli ambienti per trasferire file di grandi dimensioni oppure per trasferire un numero elevato di file che concorrono a creare allegati di dimensioni ragguardevoli. Ma il link di We Transfer dura solo sette giorni e c’è spazio solo per 2 GB per volta.

come superare il limite di we trasnfer
File grandi? Questi i sistemi per trasferirli – tecnozoom.it

Una prima grande alternativa è Google Drive. Perché all’interno di questo spazio messo a disposizione di chiunque abbia un account Gmail è possibile scambiarsi file via email oppure  con una condivisione aperta attraverso un link.

Un discorso simile si può fare con Dropbox, un concorrente di Google Drive. O ancora se hai attivato il tuo spazio OneDrive di Windows puoi utilizzarlo anche per trasferire file. Se però il tuo spazio su Dropbox, Google Drive o OneDrive si sta esaurendo e sai che ne avrai il bisogno, esistono dei servizi che si comportano come We Transfer. Uno tra questi è Transfer Now. Si tratta di un servizio che ha il limite dei sette giorni ma che offre 5 GB di spazio anziché 2 e in più un sistema di protezione con password.

Una alternativa a Transfer Now può essere Send Anywhere. La particolarità di Send Anywhere è la velocità con cui avviene il passaggio dei file. A differenza di altri servizi si basa infatti tutto su chiavi che vengono generate e non su scambi di email. Se devi inviare a qualcuno dei file attraverso Send Anywhere tutto quello che devi fare è creare il pacchetto da mandare e condividere il codice.

Il destinatario inserirà il codice che è stato generato. Anche se si tratta di un piccolo software da installare, la comodità e che è disponibile come estensione di Chrome per esempio, ma anche di Office 365 Outlook e lo si trova addirittura in versione mobile per Android e iOS nonché per i tre principali sistemi operativi: Windows, Mac e Linux.

Impostazioni privacy