Criptovalute: le migliori che faranno guadagnare nel nuovo anno

Il 2023 ha riportato in auge tre Criptovalute. Ora possiamo scoprire le migliori le migliori che faranno guadagnare dei soldi nel 2024.

Tether, Ethereum, bitcoin, ve ne parliamo in rigoroso ordine ascendente. È stato questo il podio del 2023 per quanto riguarda le criptovalute più famose, quelle che hanno fatto sorridere gli investitori. Tether è una stablecoin, ex realcoin, una moneta digitale che vuole contrapporre alla stabilità di una moneta a corso legale.

Criptovalute, le migliori
Tether, Ethereum, bitcoin, il podio 2023 delle criptovalute – tecnozoom.it

Ethereum è una piattaforma basata su tecnologia blockchain, meglio conosciuta per la sua criptovaluta, o token nativo, che quest’anno si è reso protagonista di una rilevante impennata. Quasi quanto la crypto delle criptovalute.

I bitcoin continuano a dominare la scena delle monete virtuali, soprattutto ora che sono salite di nuovo sopra i 40mila dollari. Una tendenza primaria rimane positiva anche qualche turbolenza di troppo crea dubbi sull’ulteriore risaluta. Sarà necessaria una fase riaccumulativa al di sopra del sostegno grafico posto a 40.600 dollari per capire meglio la situazione. Questo è quanto accaduto in un 2023 prossimo alla fine. Ma la domanda sorge spontanea. Cosa accadrà nel 2024?

Criptovalute, quel dinamico trio nel 2024 spaccherà

I bitcoin continueranno a essere la crypto delle criptovalute anche nel 2024, nonostante la famigerata volatilità non farà dormire mai sonni tranquilli agli investitori. Eppure sullo sfondo sembra mettersi in luce quel dinamico trio. Si tratta di una sorta di nuovo che avanza.

Criptovalute, quelle che faranno guadagnare nel nuovo anno
Criptovalute, un altro dinamico trio – foto fonte: memekombat.io – tecnozoom.it

Meme kombat sta incuriosendo molti. I giocatori-investitori acquistano e mettono in stake $MK per scommettere su emozionanti battaglie di meme, con l’obiettivo di vincere ulteriori token e altri premi. Le scommesse sono parte integrante dell’esperienza Meme Kombat e permettono agli utenti di assumere posizioni strategiche nelle battaglie, sia che partecipino direttamente o che guardino da bordo campo.

Scommesse uno contro uno, scommesse uno contro il gioco, fa lo stesso: ci sono anche le scommesse dirette (su battaglie e personaggi specifici) o quelle denominate ad azione secondaria. La pluralità di alla base del successo di meme kombat. Con un prezzo attuale di 0,246 dollari per token durante la prevendita, Meme Kombat si prepara al lancio ufficiale nei primi giorni del 2024.

Interessanti anche i progetti Bitcoin ETF Token e Bitcoin Minetrix. Il primo ha catturato l’attenzione degli investitori per la sua unicità. Che risiede nella possibilità di collegarsi al dollaro statunitense attraverso la stablecoin Tether, più stabilità insomma e meno volatilità. Attualmente venduto al prezzo di 0,0068 dollari durante la sua fase di prevendita e con solo il 20% dei token ancora disponibili, promette molto bene per il 2024.

Il secondo è di chiaro stampo rivoluzionario: offre agli investitori un modo innovativo per partecipare al mining di Bitcoin senza la necessità di acquistare hardware dedicato, la sua fase di prevendita ha già attirato oltre 5,3 milioni di dollari, a testimonianza della forte adesione da parte degli investitori. Il token $BTCMTX, attualmente acquistabile sul sito ufficiale al prezzo di soli 0,0122 USD, in fase di prevendita.

Impostazioni privacy