Dove salvare (tutte) le foto che hai sullo smartphone? Questa è la soluzione migliore

Lo smartphone è pieno di foto e vorresti liberare spazio senza cancellarle. Questi sono i servizi più affidabili per i tuoi ricordi digitali.

Uno dei problemi della contemporaneità è quello di avere spazio a sufficienza per mantenere tutte le foto che sono state scattate con lo smartphone. Magari non proprio tutte, qualcuna sarà un po’ sfocata e qualcuna sarà inutile, ma di certo anche sul tuo device ci sono tanti ricordi sotto forma di immagini che vuoi mantenere e proteggere al di là del device con cui sono state scattate.

dove conservare le foto fatte con lo smartphone?
Il posto più sicuro per le tue foto non lo smartphone – tecnozoom.it

Una soluzione può essere di certo quella di scaricare periodicamente le foto scattate sul PC e salvarle magari in un hard disk esterno ma quanti hard disk esterni devi avere e mantenere per poter custodire tutta la tua storia e la storia della tua famiglia?

Ecco allora che può tornare utile sapere invece dove andare a lasciare i tuoi ricordi per poterli poi recuperare con facilità. In rete sono disponibili molti servizi con caratteristiche proprie e diverse che puoi sfruttare: vediamo una panoramica dei più affidabili.

Come conservare le foto scattate con lo smartphone per sempre?

Forse per sempre è una parola grossa ma puoi di certo mantenere i tuoi ricordi digitali molto a lungo. TTutto quello che devi fare è conoscere i servizi veramente utili. Cominciando da quelli che vengono più facilmente sotto mano puoi decidere, nel caso tu abbia un device Apple di affidarti a iCloud, con un abbonamento che parte da meno di 1 euro al mese hai a disposizione già 50 GB di spazio per tutti i tuoi file. L’alternativa per Android è Google Foto che mette a disposizione 15 GB di spazio all’interno di Google Drive per mettere al sicuro anche le immagini. Se hai bisogno di più spazio puoi fare l’upgrade a 100 GB l’anno a meno di 20 euro.

tante foto e non sai dove metterle? ecco i servizi che le proteggono per te
Le tue foto al sicuro, anche senza stamparle tutte – tecnozoom.it

Un altro servizio molto interessante che forse possiedi e non usi è quello offerto da Amazon. Perché all’interno dell’abbonamento Amazon Prime c’è anche il servizio Amazon Foto con spazio di archiviazione effettivamente illimitato per le immagini fisse mentre invece viene imposto un limite a 5 GB per i video. Se invece possiedi un account Windows potresti sfruttare il servizio offerto da OneDrive anche se non c’è spazio gratuito. Passando adesso ai servizi di terze parti uno molto gettonato è INTERNXT che ti offre una soluzione gratuita fino da 10 GB cui può essere aggiunto altro spazio che acquisti una volta sola e mantieni tutta la vita. I prezzi sono un po’ alti ma se hai molte foto o se lavori con le immagini potrebbe essere una soluzione ottimale.

Un altro aspetto favorevole dell’utilizzo di INTERNXT è il fatto che tutto sia crittografato e quindi protetto molto più che con altre soluzioni. Un’altra soluzione con molto spazio già dal piano gratuito è quello offerto da Mega che ti mette a disposizione ben 20 GB di spazio che possono essere ampliati con un abbonamento anche a 16 TB.

Impostazioni privacy