Il tuo iPhone è sempre senza batteria? C’è un piccolo trucco per risparmiare energia ma non tutti lo conoscono

Hai notato che la batteria del tuo iPhone tende a scaricarsi velocemente? Scopri questo trucco e risolvi il problema: risparmio assicurato.

La batteria degli smartphone è uno degli elementi più tenuti in considerazione dagli utenti, soprattutto quelli che possiedono un iPhone. Il dispositivo di Cupertino potrebbe segnalare una scarica energetica troppo veloce ed è in quel momento che è necessario conoscere un semplicissimo trucco.

iPhone senza batteria trucco
Come risparmiare energia nell’iPhone – (Tecnozoom.it)

Apple con i suoi iPhone si è ritagliata un grandissimo spazio sul mercato tech. Lo ha fatto grazie a delle innovazioni sorprendenti e all’introduzione di tantissime funzioni atte a soddisfare qualsiasi richiesta da parte degli utenti. Proprio nelle impostazioni risiedono alcune voci salva batteria, utili a dare al telefono una minor pressione sotto questo punto di vista.

Conoscere quali funzioni attivare o disattivare è fondamentale per ritornare ad avere una batteria che almeno arrivi a fine giornata. Vediamo insieme tutto sul trucco da conoscere per il nostro iPhone.

Come migliorare la batteria dell’iPhone: queste indicazioni sono fondamentali

Gli iPhone sono contraddistinti non solo da una pregevole fattura ma anche da tantissime funzioni, utili in qualsiasi momento. Alcune di queste però hanno una certa incidenza sulla batteria e questo deve spingere l’utente a effettuare un determinato tipo di controllo, soprattutto se si è notato una scarica intensa e veloce dell’energia del telefono.

Risparmiare batteria iPhone
Le impostazioni da correggere per risparmiare sulla batteria – (Tecnozoom.it)

Come primo aspetto da considerare bisogna dirigersi in “Suoni e feedback atipico” nelle impostazioni per poi selezionare la voce “Feedback tastiera” andando a disabilitare il feedback atipico. La disattivazione non ci farà più avvertire la piccola vibrazione all’utilizzo della tastiera ma ci farà risparmiare tanta batteria.

Un altro aspetto su cui indagare si trova in “Schermo e luminosità” sempre nelle impostazioni. All’interno della sezione si dovrà fare attenzione alla voce “Alza per attivare“, anch’essa da disabilitare per risparmiare energia. In questo modo non vedremo l’iPhone attivarsi anche al minimo spostamento.

Infine, sempre nelle impostazioni dirigiamoci alla voce “Generali” e subito dopo “Aggiorna app in background“. Anche in questo caso meglio disattivare l’opzione perché non intacca in alcun modo il normale funzionamento delle piattaforme ma semplicemente i contenuti interni non saranno aggiornati in background ma eventuali messaggi o notifiche arriveranno puntualmente sul dispositivo. Dovremmo quindi aggiornare i vari contenuti aprendo l’applicazione di riferimento, un piccolo gesto che richiede pochissimi secondi in grado di fare molto bene alla batteria del dispositivo.

Impostazioni privacy