OnePlus pieghevole, il ‘dettaglio’ nel design da non sottovalutare: può diventare subito il più venduto

OnePlus vuole mettere in discussione la leadership di Samsung: ecco un pieghevole dal super design che punta a essere subito il più venduto.

Che si chiamino Fold o Flip, fa lo stesso: Samsung è stato il primo colosso della telefonia a scommettere sui pieghevoli, ha fatto scuola e soprattutto proseliti. Tutti in fila dietro i sudcoreani. Tutti, tranne Apple.

OnePlus pieghevole, il 'dettaglio' nel design
OnePlus rompe gli indugi e sfida Samsung – (Tecnozoom.it)

Motorola, Xiaomi, praticamente la stragrande maggioranza dei produttori di smartphone ha seguito e inseguito la strada disegnata da Samsung. Ma c’è chi ora nel vuole mettere in forte discussione la sua leadership incontrastata.

È OnePlus, pronto a rilasciare sul mercato il suo primo pieghevole, un pieghevole diverso dagli altri: il dettaglio nel design non è da sottovalutare: sono in molti, loro per primi, a pensare che possa diventare subito il più venduto.

OnePlus e una promessa mantenuta: un po’ Samsung un po’ Pixel Fold

Se ne parlava da quasi un anno dell’entrata di OnePlus nel mondo dei pieghevoli. Dallo scorso febbraio, per l’esattezza, quando sono arrivate le parole ufficiali del marchio di Shenzhen che confermavano l’entrata cinese in questo segmento di mercato. La promessa di rilasciare uno smartphone pieghevole entro fine 2023 sta, a quanto pare, per essere mantenuta.

OnePlus pieghevole: può diventare subito il più venduto
L’iconico Samsung Fold 5, un esempio per tutti i pieghevoli. OnePlus punta a superarlo – (foto fonte samsung.com) – (Tecnozoom.it)

Complice il legame sempre più forte con la casa madre OPPO, OnePlus ha dato una bella accelerata per il suo OnePlus Open, presentato come una collaborazione tra OnePlus e Oppo. Uno smartphone che potrebbe essere inserito in un concept flessibile: un po’ Samsung Galaxy Z Fold 5 un po’ Pixel Fold, più alto che largo quando lo si apre apri, con il caratteristico array circolare di tre fotocamere, made in OnePlus.

Noi apriamo quando gli altri piegano”. Questo il manifesto di OnePlus per il suo smartphone pieghevole. In effetti il colosso di Shenzhen vuole diversificarsi dagli altri per un dettaglio da non sottovalutare: lo si evince da un video condiviso da video condiviso da Jagat Review, a quanto pare con l’avallo di OnePlus stesso.

La piega di OnePlus Open è davvero minimal, nettamente più stretta rispetto all’ammiragli di Samsung, quel Galaxy Z Fold 5 rilasciato lo scorso agosto, diventato in un amen punto di riferimento per tutti gli appassionati di foldable. Ovviamente la piega è ben visibile ma in controluce e comunque meno accentuata rispetto a tutti gli altri foldable già immessi sul mercato. Non ci sono ufficialmente date di rilascio, l’ipotesi più plausibile è una finestra temporale che va a cavallo tra la fine del 2023 (più probabile) e inizio 2024. Quesl che è certo è che la promessa di febbraio sta pe essere mantenuta.

Impostazioni privacy