Perdere una password può essere un dramma ma abilitando questa funzione sarà impossibile

Tenere al sicuro una password non è un’impresa facile, ma grazie ad alcuni strumenti online si può fare molto più facilmente.

Viviamo in un’epoca in cui le password sono diventate un elemento fondamentale della nostra vita quotidiana. Sono necessarie per proteggere i nostri dati personali, i nostri account sui social network, le nostre transazioni bancarie e molto altro.

Password per evitare problemi
Password ecco come stai tranquillo (Tecnozoom.it)

Questo, però, significa anche che se qualcuno si impossessa di questi codici può potenzialmente sapere molte cose di noi, dai dettagli privati a quelli finanziari. Da qui emerge la necessità di avere sempre password molto robuste e difficili da scoprire.

La sicurezza delle password riguarda due aspetti fondamentali: prima di tutto, le password devono essere sicure a livello di conformazione, nel senso che devono rispettare standard di complessità tali che gli hacker non possano indovinarle facilmente. D’altra parte, queste password devono essere conservate in un luogo altrettanto sicuro, a cui i criminali non possono accedere. Per fortuna, esiste uno strumento in grado di gestire queste due esigenze nello stesso momento: il password manager.

Password robuste e al sicuro con i password manager

Un password manager è uno strumento digitale che aiuta gli utenti a memorizzare e gestire le loro password. In un’epoca in cui è comune avere decine, se non centinaia, di account online, ricordare tutte le password può essere un’impresa ardua e rischiosa. E la soluzione non è utilizzare la stessa password per ognuno di loro: anzi, questo è il modo perfetto per esporsi a pericoli informatici di ogni tipo.

Password sicure
Password, ecco come stare al sicuro (Tecnozoom.it)

La situazione può essere gestita molto più facilmente grazie a un password manager. Per prima cosa, generalmente è necessario creare una “master password”, un codice principale che dà accesso all’insieme di tutte le password memorizzate all’interno dell’applicazione (che quindi non deve in alcun modo essere perso).

Oltre a conservare tutte le nostre credenziali, i password manager sono generalmente in grado di suggerire nuove password quando l’utente deve creare un nuovo account su qualche servizio online. Questi strumenti, infatti, sono dotati di complessi algoritmi che permettono di creare password con la giusta combinazione di caratteri alfanumerici e simboli, in grado di resistere alle tecniche più sofisticate usate dagli hacker per scoprirle.

Quando si sceglie un password manager, è importante considerare diversi fattori. La sicurezza è ovviamente il primo criterio: bisogna assicurarsi che il password manager utilizzi un valido sistema di crittografia e che abbia una buona reputazione in termini di protezione dei dati. Tra i migliori password manager sul mercato, alcuni dei più popolari sono LastPass, Dashlane, e 1Password. LastPass è sicuramente uno dei più utilizzati e offre una versione gratuita con funzionalità di base e una versione premium con opzioni aggiuntive. Anche Google Chrome dispone di un gestore di password integrato.

Impostazioni privacy