Temi che qualcuno possa spiare il tuo WhatsApp? Questo trucco gli farà passare la voglia

Hai paura che le tue conversazioni su WhatsApp vengano spiate da qualcuno? Esiste un trucchetto che renderà le chat più sicure.

Oggi quasi tutti usano WhatsApp per conversare con amici, parenti o sul lavoro. L’app è diventata celebre negli anni 2010 e anno per anno ha visto crescere sempre di più i fruitori. Nel nostro Paese sono l’83% gli italiani che utilizzano questo mezzo di comunicazione per conversare quotidianamente. L’Italia, infatti, è tra i paesi con l’alto numero di iscritti a WhatsApp.

Come non essere spiati su WhatsApp
Come non essere spiati su WhatsApp (tecnocino.it)

Paradossalmente non tutto il mondo è omogeneo nell’utilizzo dell’app, poiché si sono paesi che preferiscono Facebook Messenger o altre applicazioni, come Telegram. Tuttavia, il riscontro di WhatsApp è positivo anche in altre nazioni ed è per questo che Meta ha introdotto nuovi aggiornamenti, anche per sbaragliare la concorrenza che sta crescendo sempre di più. Per questo motivo oggi il social network basato sulla chat ha introdotto man mano funzioni sempre più interessanti e accattivanti.

Paura di essere spiato su WhatsApp? Ecco il trucchetto

Gli anni tra il 2022 e il 2023 sono stati decisivi per WhatsApp perché sono stati introdotte le Channel (tipo quelle su Telegram) e nuove funzioni sulla privacy. Queste ultime rendono ancora più facile a chi teme di essere spiato di utilizzare l’applicazione. Ci sono persone, infatti, che hanno paura che le loro conversazioni e chiamate vengano spiate da qualcuno, ma ecco come si fa a renderle sicure.

Come evitare che le persone ti guardino whatsApp
Come creare una finta icona di WhatsApp (tecnocino.it)

Innanzitutto chattare su WhatsApp è sicuro grazie alla crittografia end to end. Questo significa che tutto ciò che viene scritto nelle chat viene tradotto in un codice che diventa illeggibile a chiunque voglia accedere ai contenuti privati. In parole semplici: i messaggi vengono criptati. Tuttavia, ciò non protegge da chi entra in possesso del nostro telefono. Lo youtuber Gianpaolo Golden, nel suo canale su Youtube da 1,6 milioni di iscritti, ha spiegato come creare una trappola su WhatsApp su iPhone contro chi tenta di spiare le nostre chat.

Nel video pubblicato recentemente, Gianpaolo spiega che bisogna fare uno screenshot dello schermo. Successivamente apri l’app Comandi, e clicca “+” come nome. In quel campo scrivi WhatsApp, aggiungi “Azione” e cerca “Leggi testo”. “Personalizzalo e ora cerca ‘fai suonare’ e ripeti – spiega -. Sposta ‘fai suonare’ al centro (sotto suona ndr) e imposta ‘ripeti’ su tre volte. Ora scatta screenshot e salva nell’album di foto”. “Infine, scatta foto, seleziona ‘fotocamera anteriore’ – prosegue – e di nuovo ‘salva nell’album foto’. Ricordatevi di rimuovere la spunta su ‘mostra anteprima fotocamera’”.

Successivamente, ritagliare lo screenshot di prima sull’icona di WhatsApp e tornando su comandi rapidi cliccando su “aggiungi a Home” avremo la possibilità di cambiare l’icona e mettere quella di WhatsApp. Questo fa in modo che chi vuole prendere il telefono e spiare si confonderà e cliccherà sull’icona sbagliata. Gianpaolo ha aggiunto all’icona falsa di WhatsApp l’avviso, “attenzione qualcuno è stato colto sul fatto” e farà uno screenshot per far vedere cosa guardavano. La foto apparirà sulla libreria foto. Geniale no?

Impostazioni privacy