Vuoi sapere quanto tempo hai passato su Instagram? Usa la funzione che in pochi conoscono

Se ti chiedi quanto tempo passi su Instagram a scorrere profili e storie ora c’è una funzione apposita. Usarla è molto facile.

Tra i social network più usati a parte TikTok c’è Instagram, che non manca di aggiornarsi periodicamente per venire incontro ai creator che lo usano. Di recente è arrivato un aggiornamento per pubblicare stories “in compagnia”, ma queste novità non fanno altro che aumentare il tempo trascorso sull’applicazione. Per fortuna quantificarlo è già possibile.

Quanto tempo hai passato su Instagram
Non è raro passare troppe ore di fila su Instagram senza accorgersene. – (tecnozoom.it)

Per capire se si è diventati ormai assuefatti a questo social di Meta bastano pochi tap sul display dello smartphone. Una volta entrati nel proprio profilo basta andare sulla pagina del proprio account e poi cliccare sulle tre barre orizzontali che compaiono in alto a destra. L’icona apre il menu da cui si deve scorrere fino alla voce “Impostazioni e privacy”.

Una volta aperta l’opzione apparirà una schermata divisa in sezioni dove la seconda partendo dall’alto sarà quella di interesse, ossia “Come usi Instagram”. Al suo interno compaiono infatti due voci, una delle quali è “Tempo di utilizzo”. Questa rimaderà a un grafico a barre verticali sopra cui spicca la media giornaliera del tempo di utilizzo di Instagram calcolata sui 7 giorni precedenti.

 I dettagli sul tempo passato su Instagram

Il grafico mostra anche quali giornate della settimana precedente hanno evidenziato un picco di attività attraverso un colore più intenso e colonne più alte. Al di sotto compare la sezione “Gestisci il tuo tempo” che riporta tre voci, tutte funzioni pensate per limitare il tempo speso su Instagram. La prima prevede di attivare la notifica per fare una pausa, ogni 10, 20 o 30 minuti.

Fare una pausa da Instagram
Se si sta troppo tempo su Instagram l’app offre dei modi per controllarsi. – (tecnozoom.it)

Il secondo servizio offerto in questa sezione è quello di attivare la modalità “Non disturbare” in modo da disattivare le notifiche del social. In più si attivano la risposta automatica per chiunque provi a contattare il profilo mentre è attiva questa modalità in modo che non insista. L’ora di inizio e fine standard sono previsti tra le undici di sera e le sette del mattino, ma si possono anche personalizzare.

La terza opzione serve per dare un taglio netto al tempo passato su Instagram perché fissa un limite di tempo giornaliero all’utilizzo dell’app. I periodi previsti variano tra i 15 minuti e le due ore al giorno, trascorsi i quali comparirà una notifica che ricorderà di aver sforato il tempo previsto.

Impostazioni privacy