Dovresti mettere della carta stagnola nel tuo telecomando: ecco perché potrebbe rivelarsi utilissimo

Sono in molti a consigliare di mettere della carta stagnola nel telecomando della televisione. Si tratta di un trucco per risparmiare. 

Dopo una giornata pesante arrivare a casa la sera e godersi una nuova puntata della propria serie preferita o un film è un immenso sollievo. Può capitare però che proprio quando serve di più il telecomando di colpo non funzioni più. La ragione di solito sono le batterie scariche, ma non sempre se ne hanno a disposizione di nuove e tocca aspettare il giorno dopo per comprarle.

Mettere la stagnola nel telecomando
Se si mette la stagnola nel telecomando si può risparmiare. – (tecnozoom.it)

Una soluzione immediata però la può offrire la carta stagnola che si tiene per coprire il cibo avanzato. Bisogna prenderne un pezzettino e metterlo all’interno dello scomparto dove si vanno a inserire le pile, in particolare sul polo positivo. Bisogna fare attenzione a non togliere troppo spazio perché poi andranno inserite le pile a contatto con il pezzetto di carta stagnola.

L’alluminio infatti è un ottimo conduttore elettrico e migliora il contatto tra la batteria e il circuito del telecomando rendendolo più efficace.  Con questo trucco non solo il dispositivo funzionerà meglio ma la durata delle pile in media sarà superiore. E non funziona solo con il telecomando della televisione ma anche con tutti gli altri tipi, come quello del condizionatore.

Come usare la carta stagnola per risparmiare

Dato che l’alluminio prolunga la durata delle pile non servirà comprarne spesso di nuove e con il tempo si noterà un certo risparmio. Naturalmente questo trucco richiede un po’ di attenzione e in ogni caso la carta stagnola non andrebbe lasciata nel telecomando per più di un paio di mesi. Oltre questo tempo potrebbe dare problemi di bilancio della carica.

La carta stagnola ha diversi usi alternativi
La carta stagnola aiuta a far durare di più le pile e non solo. – (tecnozoom.it)

L’alluminio serve anche nel caso in cui le pile che si hanno a disposizione non sono quelle adatte al telecomando perché troppo piccole. Con un pezzo più grande di carta stagnola ripiegato più volte si può creare uno spessore che permetta alla pila di raggiungere il contatto con il polo positivo. Si tratta di una soluzione temporanea ma utile in caso di emergenza.

Un’altra proprietà  dell’alluminio per alimenti è quello di aiutare a schermare il segnale emesso dalle chiavi elettroniche della macchina se queste ci vengono avvolte. Ci sono stati casi in cui degli hacker hanno “rubato” il segnale emesso dalle chiavi per sbloccare delle vetture.

Impostazioni privacy