A quanti siti hai dato la tua Gmail? Controlla con questo trucchetto e rimuovi tutto in un secondo

Il nostro account Gmail è collegato a decine di siti web, molti dei quali mai utilizzati. Eliminarli non è così poi difficile.

Da quando parte delle nostre attività quotidiane si sono trasferite su Internet, la necessità di avere account e password con cui registrarsi è cresciuta vertiginosamente. Uno studio americano ha rivelato che negli Stati Uniti una persona ha in media 100 account attivi su Internet, tra social network e servizi di vario tipo. Nel resto del mondo è facile immaginare che la situazione non sarà poi così diversa.

con google è facile controllare quali siti hanno accesso al nostro account gmail
Accedere a un sito web con Gmail è molto facile, ma non bisogna dimenticare che i nostri dati verranno poi conservati – tecnozoom.it

La possibilità di accedere a vari servizi utilizzando il proprio account Google o Facebook ha reso la situazione peggiore, perché si possono creare con estrema facilità account usa e getta. Il problema, però, è che se anche noi ci dimentichiamo del sito a cui abbiamo lasciato il nostro account Gmail dopo aver usufruito dei suoi servizi, quello stesso sito non si dimentica affatto di noi. Al contrario, conserva con cura i dati che gli abbiamo fornito e nessuno può davvero sapere se e come li userà.

Proteggere i dati online è importante è anche abbastanza facile

Tenere traccia dei propri account online è importante perché questi spesso danno accesso a dati sensibili che è bene non finiscano nelle mani sbagliate, né oggi, né in futuro. Spesso questi account offrono anche servizi a pagamento che ci si potrebbe essere dimenticati di disdire, oppure semplicemente continuano a inondare la nostra casella email con spam e pubblicità. Fare un riepilogo periodico di tutti gli account collegati alla nostra Gmail è quindi fondamentale per migliorare la privacy e la propria sicurezza online.

come eliminare i siti che hanno accesso all'account gmail
I siti che hanno accesso al nostro account Gmail hanno accesso anche a molte altre informazioni sensibili – tecnozoom.it

Per fortuna, Google rende tutto il più facile possibile. Per trovare tutti gli account collegati, gli utenti di Gmail dovranno completare pochi semplici passaggi:

  • La prima cosa da fare è cliccare sull’icona del proprio Account Google in alto a destra nella schermata iniziale di Google.
  • Andare sulla voce “Gestisci il tuo Account Google“.
  • Nel menu a sinistra, scegliere “Sicurezza“.
  • Scorrere verso il basso fino alla voce “I tuoi collegamenti con app e servizi di terze parti“.

Qui si potrà cliccare su ogni singolo sito web a cui il nostro account è collegato e si verrà riportati a una pagina per gestire il proprio collegamento. Tra le varie cose, c’è il link al Gestore di Password per controllare la password e, in fondo, c’è l’opzione “Elimina tutti i tuoi collegamenti con…“. Cliccando su questa voce, si può cancellare il collegamento tra il proprio account Gmail e il servizio in questione. 

Bisogna però tenere a mente che in questo modo svaniranno anche tutti i vantaggi collegati. Se quindi, ad esempio, si sta lavorando con Adobe, eliminare tutti i collegamenti con il sito significa anche compromettere tutti i lavori e i dati presenti sui server dell’azienda con cui si sta lavorando.

Impostazioni privacy