L’ultima frontiera dei viaggi passa per Google Bard, così l’IA aiuterà a organizzarsi tra voli e hotel

Google Bard aiuterà gli utenti ad organizzare voli e a prenotare camere d’hotel. Come funzionerà con il nuovo update?

Da quando sono state lanciate le intelligenze artificiali abbiamo visto di tutto e di più. ChatGPT, per esempio, risponde a qualunque tipo di domanda senza interrompersi un attimo. Con il passare del tempo ne sono state progettate tante altre, proprio come Google Bard. Ma il nuovo aggiornamento forse potrebbe renderlo interessante tanto quanto ChatGPT.

Google Bard prenota voli e hotel
Ecco come funzionerà Google Bard con le prenotazioni – Tecnozoom.it

 

Google ha appena lanciato una versione aggiornata del suo chatbot. Si è occupata di migliorarlo introducendo delle nuove estensioni con i dati di viaggio in tempo reale. In questo modo diventa molto più facile prenotare voli e hotel. Le informazioni aggiuntive saranno collegate a tutti i servizi di Google. Ci riferiamo a Maps, Voli, Hotel, YouTube e WorkSpace (Gmail-Documenti-Drive). Bard fornirà informazioni approfondite su tutti questi servizi.

Google Bard non è stato migliorato soltanto dal punto di vista degli elementi informativi. Anche le conversazioni sono state aggiornate, rendendo il chatbot più intelligente e veloce nelle risposte. Inoltre accedere alle estensioni è molto facile dato che è sufficiente cliccare sul pezzo di puzzle. È posto nell’angolo in alto a destra ed è facilmente riconoscibile. In questo modo si potrà avere accesso ad ogni tipo di informazione possibile.

Informazioni su voli e hotel, prenotare non sarà mai stato così facile: tutto merito di Google Bard

Per richiedere delle informazioni è sufficiente usare il simbolo “@”, così che Google Bard abbia modo di rispondere con il corretto collegamento. Una novità interessante è la possibilità di condividere la conversazione con un altro utente. Questo è un buon modo per pianificare un viaggio di gruppo e non tralasciare alcune informazioni importanti.

Google Bard prenota voli e hotel
Prenotare sarà più facile grazie a Google Bard – Tecnozoom.it

 

Google Bard, difatti, può preparare un itinerario basandosi su ciò che gli è stato detto. A parte la prenotazione dei viaggi e l’organizzazione per gli itinerari, anche l’estensione di YouTube è molto interessante. Così facendo è possibile richiedere determinati video a Google Bard, i quali verranno consigliati per soddisfare l’utente. Di certo il chatbot è stato migliorato in grande dall’ultima volta, rendendolo molto più intelligente rispetto a prima.

Che sia un degno sfidante per ChatGPT adesso? Staremo a vedere se le persone cominceranno ad apprezzarlo di più. Ha fatto passi da gigante da quando è stato lanciato, ed ora sembra che abbia stupito tutti quanti.

Impostazioni privacy