Stai per prenotare un viaggio online? Ecco cosa devi sapere per evitare una truffa

Se state per prenotare un viaggio online, ecco cosa dovreste fare per evitare potenziali truffe e partire tranquilli.

Quando si tratta di prenotare un viaggio, ci sono alcune cose che è bene sapere in anticipo. In particolare se si decide di procedere online, munendosi dei tanti strumenti messi a disposizione tra app e siti web per trovare tutto in pochi secondi. Che sia un volo, un alloggio o un pacchetto all-inclusive, infatti, seguendo alcuni trucchetti degli esperti potreste risparmiare tantissimo.

Il trucco per evitare truffe quando prenoti un viaggio online
Come evitare truffe prenotando un viaggio online – Tecnozoom.it

Ma non solo perché, come spesso accade su internet, anche in questo settore le truffe sono dietro l’angolo. Se state per prenotare un viaggio online e pensate di aver trovato un’offerta imperdibile, vi consigliamo prima di fare attenzione a questi aspetti. Solo così sarete sicuri di non sbagliare nulla e potrete versare i soldi richiesti, facendo partire il countdown per la partenza verso la vostra meta dei sogni.

Prenotare un viaggio online: ecco come evitare una truffa

Prenotare un viaggio online da un lato è appagante sia per la facilità che per il risparmio, dall’altro è un aspetto al quale bisogna prestare molta attenzione. In particolare per le truffe, che sono all’ordine del giorno e potrebbero provocare spiacevoli sorprese nei turisti ignari che vogliono solo godersi qualche giorno di relax o di avventura lontani da casa.

Cosa tenere a mente quando prenoti un viaggio online
Segui questi consigli quando prenoti un viaggio online – Tecnozoom.it

Per prima cosa, quando un prezzo è molto più basso rispetto alla media e le foto sono spettacolari, contattate il proprietario della struttura e capite se è affidabile. Magari chiedendo qualche foto in più degli interni e degli esterni. Fate poi una ricerca in rete, per vedere se l’alloggio è presente nei principali circuiti di prenotazione come Booking e Tripadvisor. 

Potete anche pensare di andare su Google Maps, digitare l’indirizzo e guardare con Street View se il luogo descritto esiste realmente o meno. Arrivati al momento del pagamento, assicuratevi che ci siano tutti i metodi tracciabili del caso e non solo il bonifico. Conservate le corrispondenze e chiedete un contratto firmato, per avere la sicurezza dei documenti in caso di contestazione.

Altri trucchetti utili prevedono di chiamare il titolare e vedere se vi risponde. In caso negativo, il sospetto dovrebbe farvi desistere dal prenotare. E poi non rivelate mai i dati personali, a meno che non siano strettamente necessari per poter concludere l’operazione e bloccare l’alloggio scelto. Seguendo questi veloci passaggi, sarete quasi certi che non andrete incontro ad una truffa.

Impostazioni privacy