Addio ai kg di troppo grazie alla tecnologia? Basta ingerire questo dispositivo

Hai intenzione di perdere peso in questo periodo? Puoi farlo ingerendo questo dispositivo: ecco come funziona.

Di recente un team di esperti del MIT (Massachusetts Institute of Technology) ha creato una capsula molto particolare. Può essere ingerita normalmente per stimolare il rilascio di ormoni. Così facendo si viene a creare una sensazione di sazietà vibrando all’interno dello stomaco. Lo scopo è quello di aiutare a mangiare di meno a tutti coloro che vogliono dimagrire. Approfondiamo il discorso per capire di più su questo dispositivo.

Inventato dispositivo per dimagrire in fretta
Con questo dispositivo si potrà dimagrire in fretta (Fonte: news.mit.edu) – Tecnozoom.it

Gli esperti sanno molto bene che lo stomaco ci invia dei segnali al cervello. Così facendo abbiamo la sensazione di sazietà, che ci “informa” di smettere di mangiare. Lo stesso discorso vale anche è pieno d’acqua. Con questo meccanismo naturale sarebbe possibile aiutare le persone a dimagrire. La capsula, molto simile ad una pillola, vibra nell’organo. Attiva i recettori di stiramento e creano una illusione di sensazione di pienezza.

Dispositivo per perdere peso, mangialo e dimagrirai in fretta: come funziona?

Prima di poter avere conferma di questo hanno effettuato uno studio sugli animali. In questo modo hanno scoperto che veniva stimolato il nervo vago. Inoltre i modelli di rilascio degli ormoni erano gli stessi osservati dopo un pasto. A conti fatti non cambiava nulla da questo punto di vista. L’unica differenza riscontrata era l’assenza di cibo nello stomaco. Dalla scoperta fatta gli esperti sono convinti che tante persone potranno perdere peso più facilmente.

Inventato dispositivo per dimagrire in fretta
Pillole tech per dimagrire: sono state appena inventate – Tecnozoom.it

Ma c’è dell’altro di cui parlare in merito. Il team di ricercatori sostiene che quando la pillola veniva attivata, gli animali consumavano solo il 60% del cibo messo a disposizione. Nessuno di loro è rimasto ferito dall’esperimento. Non hanno presentato sintomi negativi o malesseri visibili agli esperti. Il progetto è stato un successo dal momento che il test della capsula non ha portato riscontri problematici o conseguenze disastrose.

Per il momento la versione attuale può vibrare solo per 30 minuti. I ricercatori hanno intenzione di migliorarla per adattarla ai vari livelli di obesità. Quindi non sono ancora pronte per funzionare sugli esseri umani. Hanno bisogno di compiere altri studi prima di arrivare a questo. Ciò non toglie che siano ad un buon punto per adesso. Vedremo come migliorerà la situazione con il passare del tempo. Consigliamo di rimanere aggiornati sull’argomento dal sito ufficiale del MIT.

Impostazioni privacy