SMS INPS che ti mette in guardia su truffe smishing, non cliccare sul link: potresti perdere tutto

L’Inps in queste ore sta avvisando gli utenti sull’ultimo SMS che nasconde una truffa smishing. Non dovrai cliccare sul link: le indicazioni.

Sono sempre tanti i pericoli presenti in rete e tra questi troviamo anche le truffe per smishing. Questi sono raggiri sofisticati utilizzati dai cyber-criminali per ingannare gli utenti più ignari. Adesso addirittura arriva l’avviso dell’Inps che mette tutti in guardia: andiamo a scoprire cosa bisogna fare.

SMS Inps smishing
L’Istituto avvisa milioni italiani sul pericolo – Credits: Ansa Foto – Tecnozoom.it

 

Nell’era tecnologica sono numerosi i pericoli a cui può andare incontro un utente e tra questi durante il 2023 abbiamo visto un crescendo continuo dei casi per phishing che hanno portato hacker e cybercriminali di tutto il mondo ad attaccare gli utenti più ignari. Infatti questi sono dei veri e propri escamotage che possono far cadere tutti nella trappola in un momento di distrazione. Con questo nome si identificano tutti quei raggiri tramite e-mail, in cui i malintenzionati si spacciano per istituti autorevoli.

In questi mesi il phishing sta facendo sempre più spazio allo smishing. Questa è una tattica pressoché identica che però colpisce gli utenti tramite SMS. Infatti gli hacker prendono di mira una certa cerchia di cittadini a cui invierà un SMS fraudolento con all’interno un link. Ovviamente in questa truffa viene coinvolto anche l’INPS, visto che i malintenzionati potrebbero utilizzare anche il nome dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Proprio per questo motivo sui suoi social l’Istituto ha lanciato l’allarme.

SMS Inps, attenzione allo smishing: l’ultimo pericolo per tutti gli utenti

Solamente pochi mesi fa si stava diffondendo sui cellulari degli italiani un presunto messaggio dell’Inps secondo il quale l’Istituto chiedeva ai cittadini di aggiornare i propri dati. Questa era un’azione considerata necessaria soprattutto per ricevere i futuri benefici da parte del governo italiano. Ovviamente però dietro alla comunicazione non c’era di certo l’Istituto di Previdenza Sociale, ma solamente dei malintenzionati pronti a mettere nel mirino i cittadini più ignari e pronti a cadere nella trappola.

SMS Inps smishing
L’avviso apparso sul profilo dell’Inps – Credits: X @INPS_it – Tecnozoom.it

 

Contro gli SMS per Smishing, in queste ore si è schierato proprio l’INPS in prima persona. Infatti l’istituto attraverso la propria pagina Twitter ha deciso di pubblicare una foto in cui afferma “E’ in corso un tentativo di smishing. Non cliccare sui link e non fornire dati“. Quella di non cliccare nessun collegamento in queste comunicazioni è una regola base per non regalare i propri dati ai cyber-criminali. La comunicazione dell’Istituto è stata accolta benissimo dagli utenti, che finalmente avranno la certezza di dover ignorare eventuali comunicazioni tramite SMS.

Impostazioni privacy