Telecamere Amazon, sono andate a ruba: nessuno si è accorto del difetto che le rende inutili

Scoppia il caso delle telecamere Amazon. Un autentico boom se non fosse che qualcuno si è accorto del difetto clamoroso.

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Un vecchio adagio che andava di moda molto prima della nascita di Amazon,  dell’e-commerce in generale e della sua totale esplosione. Figuriamoci in questa tech era dove si compra fondamentalmente al buio.

Telecamere Amazon e il difetto che le rende inutili
Telecamere Amazon: fidarsi è bene, non fidarsi è meglio – tecnozoom.it

Sì perché noi vediamo una foto al PC, o su smartphone, oppure su qualsiasi device a nostra disposizione, alla fine paghiamo anticipatamente Amazon e simili, per un qualcosa di cui ci fidiamo che arrivi, non usciamo dal negozio con il nostro acquisto in mano. Casi limite ce ne sono a bizzeffe, nonostante Amazon resti il miglior Store online, sia chiaro. Ma anche i migliori sbagliano.

Stavolta non c’entra un pacco non arrivato, oppure un dispositivo ammaccato, difettoso o uno scambio di device. Il caso di Amazon riguarda delle telecamere che sono andate a ruba, prima di scoprire di un difetto per certi versi clamoroso, che mette in dubbio praticamente le migliori performance del dispositivo.

Telecamere Amazon: davvero un affarone. Se non fosse per quel difetto

Il bundle formato da un Blink Mini Pan-Tilt Camera e un Blink Mini Camera ha riscosso un enorme successo. Sono telecamere efficienti, in effetti controllano cosa succede in ogni stanza, da un angolo all’altro, con una vista a 360 gradi, visibile direttamente da smartphone (o iPhone), tablet (o iPad) o qualsiasi dispositivo compatibile con Alexa. E costano quasi 95 euro.

Telecamere Amazon, sono andate a ruba. Ma...
Telecamere Amazon, sono andate a ruba. Se non fosse per quello strano difetto – tecnozoom.it

 

Tutto in HD, si ricevono gli alert di movimento in tempo reale, in modo da poter intervenire o chiamare qualcuno nei paraggi praticamente real time. Si possono salvare i video localmente, condividerli tramite Sync Module 2 e una chiavetta USB, che comunque si devono comprare separatamente. Confermata anche la velocità della configurazione, semplice e intuitiva, facilmente connettibile con la WI-FI di casa. Effettua una panoramica da sinistra a destra e inclina il supporto verso l’alto e il basso dall’app Blink, per avere una visuale migliore con qualità HD di giorno e a infrarossi di notte. E qui arriva la dolente nota che mette tutto in discussione.

I più esperti utenti che comprano online sicuramente non sono cascati nel caso delle telecamere Amazon. Chi sono? Semplice, quelli che prima di comprare leggono sempre le recensioni, che non saranno il verbo che si fece carne e dimorò tra noi, ma aiutano tantissimo in un acquisto online. Proprio dalle recensioni su Amazon si è scoperto un difetto non di poco conto: quell’infrarossi di notte di cui si leggeva nelle specifiche per qualcuno in realtà è una nebbia grigia dove non si distingue nulla. Praticamente proprio nel momento del bisogno, quando è buio, le telecamere di Amazon non servono a niente.

Impostazioni privacy